#SerieAFemminile: Kick Off ko con la Futsal Salinis. Real Statte a -5

10-02-2019
#SerieAFemminile: Kick Off ko con la Futsal Salinis. Real Statte a -5

Si sono giocate, per ora, solamente sei partite su otto, ma le emozioni della diciannovesima giornata di #SerieAFemminile valgono già per tre. La copertina è della Futsal Salinis, che sbanca Gorgonzola e frena la fuga del Kick Off, è 1-1 nell’altro big match tra l’Italcave Real Statte, che sale a -5 dalla capolista, e il Montesilvano, raggiunto al terzo posto dal Futsal Florentia.

SUPER SALINIS – Due settimane dopo il primo stop della sua gestione, Max Bellarte torna a correre con la sua Futsal Salinis, e lo fa in grande stile. Le rosanero passano con un roboante 7-1 al Seven Infinity e costringono il Kick Off al secondo stop in stagione regolare: Dal’maz (doppietta), Taty, Rozo e Presto griffano l’allungo dei 20′ iniziali, Belli segna su tiro libero prima dell’intervallo, ma la stessa Rozo e Brandolini chiudono i conti nella ripresa. A posteriori, le sandonatesi possono vedere il bicchiere mezzo pieno in virtù del pari tra Statte e Montesilvano: dopo lo 0-0 del primo tempo, al PalaCurtivecchi è la solita Dayane che risponde a Ion e riacciuffa le rossoblù a 2′ dalla sirena. Marzella rosicchia un punto rispetto al gradino più alto del podio, Marzuoli, invece, subisce l’aggancio del Florentia: nella cornice del PalaBadiali, il bis di Marta e le firme di Jessika e Aramendia risultano decisive nel 4-2 delle toscane sul Falconara, al quale non basta Eliane Dalla Villa.

TERNANA FORZA 12 – Il treno di big, dunque, è sempre più compatto: a quota 39, insieme alla Salinis, c’è anche la Ternana Celebrity, che ha vita facile nel largo 12-0 sul Flaminia. Lucileia si porta a casa il pallone, Donati, Tampa e Mercuri realizzano una doppietta a testa, in gol anche Neka, Amanda e Roda Aguilera contro le marchigiane. Nel blocco centrale del plotone, comandato da un Bisceglie vincente 4-2 nell’anticipo di Grisignano, spicca l’acuto della Futsal Cagliari, ok con lo stesso risultato al PalaAliperti di Marigliano: i due timbri di Marchese, Gabriela e l’autogol di De Oliveira aggiungono tre punti pesanti al bottino delle sarde, la Woman Napoli, nonostante i centri di Sommese e Pugliese, non riesce a sbloccarsi. Martedì 12 si giocherà Breganze-Lamezia, il turno sarà completato il 27 dal derby Olimpus Roma-Lazio.