#SerieAFemminile: Kick Off a quota 50, tris Statte. Florentia e Montesilvano a braccetto

24-02-2019
#SerieAFemminile: Kick Off a quota 50, tris Statte. Florentia e Montesilvano a braccetto

Il graffio delle big caratterizza un’intensa ventesima giornata di #SerieAFemminile: il Kick Off fa la voce grossa nella Capitale e risponde ai successi di Italcave Real Statte, Montesilvano e Futsal Florentia. Il clou del PalaDisfida premia la Futsal Salinis, che resta da sola al quinto posto e stacca la Ternana.

GRANDI FIRME – Cinque gol di Sofia Vieira – che stacca la compagna di squadra Vanin e balza al comando della classifica marcatrici – e una complessiva prova di forza permettono al Kick Off di espugnare 9-3 il PalaGems e toccare quota 50 in campionato: la Lazio, dopo la gioia della qualificazione in Final Eight, rende meno amaro il passivo con Sabatino, Beita e Taninha, ma non riesce a fermare la capolista. Restano cinque i punti di vantaggio del team di Russo sul Real Statte: a Vibo Valentia, le ragazze di Marzella risolvono il match con la Royal Team Lamezia già nel primo tempo, chiuso, grazie a Violi, Ion e Giuliano, su un 3-0 che diventerà definitivo. Le rossoblù seguono la scia delle sandonatesi e respingono l’assalto della coppia MontesilvanoFlorentia, sempre a braccetto sul terzo gradino del podio: le doppiette di Dayane ed Elpidio, unite all’acuto di Amparo e all’autorete di Pugliese, determinano il rotondo 6-0 delle abruzzesi alla Woman Napoli; soffre di più la formazione di Colella per avere la meglio del Real Grisignano, piegato con un 7-5 nel quale spicca il tris di Aramendia e il ritorno al gol di Renatinha.

STRAPPO SALINIS – Nel fortino amico di Barletta, la Futsal Salinis regola 3-1 la Ternana e sale a +3 rispetto alle rossoverdi di D’Orto, tenendo il passo delle prime quattro: Dal’maz, Exana e Maite fanno sorridere Bellarte, per le umbre, che sbagliano un rigore con Tampa sul 2-0, inutile il timbro conclusivo di Vanessa. Nella corsa ai playoff scudetto, dopo il blitz del Breganze a Bisceglie nell’anticipo del sabato, Futsal Cagliari e Falconara compattano il plotone di metà classifica con due rimonte dalle proporzioni differenti: le sarde, sotto 1-3 con l’Olimpus a inizio ripresa, escono alla distanza e piegano 5-3 le blues di Lelli, portandosi a -1 dal Grisignano, mentre il team di Neri si impone 6-1 nel derby marchigiano sul campo del Flaminia.