Live Match

#SerieA2Futsal, Villorba e Petrarca lassù. Tombesi, Cmb e S. Abate: gimme 5

03-11-2018
#SerieA2Futsal, Villorba e Petrarca lassù. Tombesi, Cmb e S. Abate: gimme 5

Aspettando il recupero nel girone A del 20 novembre, fra Milano e Mantova, ci sono cinque capolista in #SerieA2Futsal, tre delle quali a punteggio pieno: Tombesi Ortona, il dinamico duo Signor Prestito Cmb e Sandro Abate battono il cinque. La copertina della quinta giornata, però, va al primo bomber di A2 in doppia cifra: Raafel Sanna della Virtus Aniene 3Z.

GIRONE AFutsal Villorba e Petrarca Padova colgono al volo l’occasione dello stop forzato del Mantova e portano a casa l’affarone. Del Gaudio (hat trick) l’alfiere di De Martin che dà scacco matto all’Ossi San Bartolomeo. Giampaolo ha in Jorge Alba il suo jolly: l’ex Belluno ribalta la rete iniziale di Dragone, prima del tris griffato Arteiro. Torna al successo il Città di Asti, che pone fine alla striscia negativa di tre k.o. fra campionato e Coppa Divisione: un Rodolfo Mendes elevato al cubo è il corsaro dell’isola, primo stop per il Città di Sestu. CDM Genova-Chiuppano ha un finale non adatto ai deboli di cuore: Pedrinho a 59″ dal suono della sirena illude i berici riacciuffando il roster di Lombrdo, ma a 3″ Ortisi regala il secondo successo consecutivo alla matricola ligure. Pari e patta, infine, nel posticipo fra Leonardo e Bubi, coi meranesi capaci di recuperare due reti agli isolani.

GIRONE B – Continua il percorso netto di una Tombesi Ortona che supera agevolmente l’ostacolo Roma C5, con tanto di clean cheet, facendo cinquina. Ai gol ci pensano Nikinha Silveira e il solito Zanella (doppietta per entrambi), Lara e Renan Pizzo. Il Real Cefalù, però, non molla un centimetro: la terribile matricola va sotto con il Ciampino nel primo tempo, ma Fabinho guida la rimonta siciliana, concretizzata da Di Maria, Guerra e Pedro Lopez. Tornano al successo anche l’imbattuta Todis Lido Ostia e la Mirafin, accomunate dall’aver mantenuto la propria porta inviolata. I derby laziali e toscani sorridono a Virtus Aniene 3Z (Sanna sale a quota dieci reti in cinque turni, grazie alla tripletta alla Cioli Ariccia Valmontone) e a quel Prato che ribalta il fanalino di coda Atlante Grosseto.

GIRONE C – Presto per trarre conclusione, ma ci sono molti indizi che manifestano la superiorità di quel dinamico duo: Sandro Abate e Signor Prestito Cmb, una miglior difesa e l’altra miglior attacco del girone C. Dian Luka e compagnia s’impongono sulla Salinis, David Sanchez e soci vanno addirittura in doppia cifra contro il Barletta, appena passato nelle mani di Lanotte. Atletico Cassano e Futsal Cobà perdono contatto dalla vetta: i biancazzurri di Parrilla sorpresi nel derby pugliese dalla Virtus Rutigliano targata Paz-Primavera, agli Sharks non basta stavolta il solito tentativo di rimonta, il Real Rogit di Silon vince e convince, con tanto di guizzo di Soso. Così, alle spalle delle battistrada c’è il Marigliano: Lucas Francini batte il fratello Santi, andando a segno due nel posticipo contro un Bisceglie ancora a secco di punti. Incredibile successo per il Sammichele, sotto 2-0 prima, e 2-1 a 1’43” dalla fine: Miguel Davila trova le due reti che valgono tre puntoni, con la complicità dell’espulsione di Balzamo per doppia ammonizione.