#SerieA2futsal, tris Orte. Meta Bricocity e Maritime Augusta, aggancio in vetta

21-10-2017
#SerieA2futsal, tris Orte. Meta Bricocity e Maritime Augusta, aggancio in vetta

Tre indizi e una prova di un accenno di fughetta nel Girone A. Tre indizi e una prova che le due terribili siciliane (con una partita in meno) potrebbero essere le grandi protagonista del Girone B. Un raggruppamento, quello del Centro-Sud, che, nemmeno a farlo apposta, vede adesso tre capolista in testa al campionato.

 

GIRONE A – Batata Alves e Filippo Parisi decidono il big match del Girone A, l’Orte piega 2-1 un coriaceo Bubi Merano andato in vantaggio con Vacca Beregula, restando in testa a punteggio pieno. Dietro i viterbesi, ora, c’è il Sestu. Che con Wilson, doppio Giulio Mura e Rufine, ribalta lo svantaggio iniziale (Deivison) imponendosi 4-1 nel primo derby sardo contro la matricola Leonardo. Continua la scalata del Civitella, ora terzo: tre, come le reti (Borsato, la Vipera Pereira e l’ex Montesilvano Dodò) con le quali i pescaresi domano l’Arzignano. Nella terza giornata spicca il blitz del Chiuppano a Prato: bomber Pedrinho (tripletta) griffa il 9-5 dei berici, al primo successo stagionale. Nell’anticipo di venerdì, l’Olimpus dei Pizzoli aveva doppiato l’Atlante Grosseto, superandolo 8-4.

GIRONE B – Dopo due successi in altrettanti incontri, c ade la Salinis nel Girone B. Il solito Marcelinho illude i rosanero, ma nella ripresa si vive sull’altalena delle emozioni: Dominici pareggia, Termine riporta avanti i ragazzi di Ferrazzano, Dall’Onder fa doppietta portando per la prima volta avanti il Ciampino Anni Nuovi. Finale thrilling: Termine realizza il 3-3 a 1’48” dal suono della sirena, ma 15” più tardi Lutta decreta il definitivo 4-3, regalando il primo successo ai capitolini di Micheli. Le due terribili siciliane approfittano subito dello stop della Salinis, agganciandola in testa: il Meta (tris di Duda Dalcin) passa d’autorità a Barletta, il Maritime bagna il suo esordio al PalaJonio con un eloquente 10-0 alla Virtus Noicattaro, match nel quale Mancuso si porta a casa il pallone per il suo hat trick. Il posticipo fra Todis Lido Ostia e Sammichele sospeso a 5’06” dal suono della sirena per un problema alla porta, con i lidensi di Matranga avanti 2-1.