#SerieA2Futsal, Leonardo-Città di Sestu Social Match. Occasione Sandro Abate

18-01-2019
#SerieA2Futsal, Leonardo-Città di Sestu Social Match. Occasione Sandro Abate

Bisogna attendere per l’attesissimo Signor Prestito CMB-Real Rogit, il crocevia per la promozione diretta nel girone C di A2 slitta al 26 gennaio, giorno in cui c’è anche il recupero fra Sammichele e Atletico Cassano. Ma la tredicesima giornata di SerieA2Futsal offre comunque spunti notevoli, se non fosse solo perché le big devono vincere per stare lassù.

GIRONE A – Sembra una tranquilla giornata, nella quale le grandi hanno un forte pronostico dalla propria parte. Almeno così sembra. La capolista Petrarca fa visita sull’isola contro un Ossi che non ha mai vinto ed è distante 23 punti. Città di Asti e Mantova sono favorite contro Carrè Chiuppano ed L84, ma attenzione: i berici di Ferraro sono riusciti a cambiare con tre successi di fila, compreso l’exploit con il Petrarca Padova, mentre la matricola neroverde ha collezionato sette punti nelle ultime tre uscite ed è in piena lotta per i playoff. Insidia derby per il battagliero Città di Sestu: Mario Mura chiede strada al Leonardo per infilare una incredibile sestina vincente: la sfida tutta isolana è il Social Match, visibile sulla pagina facebook della Divisione. Villorba e Milano non possono perdere ulteriore contatto con il quinto posto: una deve riscattarsi in casa col Bubi Merano, l’altra confermarsi in Liguria con il CDM Genova.

GIRONE B – Rischia di più l’inseguitrice Lido di Ostia, rispetto alla capolista del girone B di A2 Tombesi. Già, Matranga non può ancora pensare alla prestigiosa semifinale di Coppa Divisione di e col Pesaro, perché la Virtus Aniene 3z avrà visto interrompere la serie positiva – settimana scorsa – dall’Olimpus Roma, ma è pur sempre un’avversaria scomoda che può contare perfino sul proprio campo: lidensi costretti a vincere per restare in scia della battistrada abruzzese, favorita in casa con l’Olimpus. Real Cefalù-Cioli Ariccia Valmontone è un importante snodo playoff fra due squadre che stanno attraversando momenti differenti: in calo i siciliani, in palla gli ariccini che però devono sfatare un autentico tabù, quello, appunto, siciliano. C’è Mirafin-Ciampino Anni Nuovi: caccia alla vittoria perduta. Completano il turno, Prato-Roma C5 e il derby toscano fra Atlante Grosseto e Futsal Pistoia.

GIRONE C – Il Sandro Abate ha la grande chance di issarsi, anche se solo momentaneamente, in vetta alla classifica del girone C di A2: con Signor Prestito CMB e Real Rogit ferme, gli irpini possono operare il sorpasso sui lucani, Torfit Castelfidardo permettendo. Atletico Cassano favorito con il Barletta, con una postilla da tenere in considerazione: i biancorossi di Dazzaro hanno fatto soffrire per tre quarti gara niente meno che il Sandro Abate  settimana scorsa. Che si chiami Futsal Bisceglie o meno, il Cobà non può fare più calcoli, ma vincere per tornare in quella zona playoff che rappresenta l’obiettivo stagionale degli Sharks. Derby pugliese fra Virtus Rutigliano e Salinis, il Sammichele prenota tre punti nella trasferta di Marigliano.

IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA