#SerieA2Futsal, Petrarca di forza. La Tombesi allunga. Sandro Abate per ora lassù

19-01-2019
#SerieA2Futsal, Petrarca di forza. La Tombesi allunga. Sandro Abate per ora lassù

Le capolista che scendono in campo, vincono. Chi di goleada, chi di giustezza. La differenza sta nel fatto che chi vince di goleada ha il medesimo vantaggio sulla prima inseguitrice, chi vince di giustezza, allunga. La tredicesima giornata di #SerieA2Futsal porta in auge il Sandro Abate, momentaneamente in testa al girone C, aspettando il recupero fra Signor Prestito e Real Rogit. Copertina della settimana dedicata  Dudu Costa, il bomber del Petrarca Padova realizza ben sei marcature .

GIRONE A – Niente testa-coda. Un Petrarca Padova trascinato da un superbo Dudu Costa supera senza nessun tipo di problema il fanalino Futsal Ossi, issandosi ancora in testa al girone A di A2, con una gara in meno. L’anti Petrarca potrebbe essere il Città di Asti di Lotta, con Fortino e Itria che ribaltano un coriaceo Carré Chiuppano. Oppure un indomito Città di Sestu, che ha le stesse partite della capolista: con un tiro da tre di Rufine a 19″ dal suono della sirena, la squadra di Mura s’impone nel derby contro un ottimo Leonardo, agganciando un discontinuo Mantova. Che pareggia con la L84. Nella tredicesima giornata, sorridono il Futsal Villorba di Del Gaudio e la rediviva CDM Genova di Pizetta.

GIRONE B – Riecco “l’elastico” che sta caratterizzando il girone B di A2. La Tombesi Ortona esce fuori nella ripresa, regola un buon Olimpus Roma e ed esulta due volte, perché ora il distacco dal Lido è di tre lunghezze. Giò, scatta la trappola per Roberto Matranga, rallentato nella sua corsa da una Virtus Aniene 3Z che impone il pari a Ugherani e compagnia. In ottica playoff, turno pro Real Cefalù: i ragazzi di Nino Rinaldi confermano il trend favorevole con la Cioli Ariccia Valmontone, prendendo punti a tutte le dirette concorrenti. La Mirafin è in un moment tutt’altro che magic: il roster di Salustri pareggia con il Ciampino Anni Nuovi, perdendo altri punti per strada. Colpo grosso Roma C5: Ibra Ghoauti è decisivo nella trasferta di Prato. A proposito di Toscana, il derby sorride all’Atlante Grosseto: con una rete di Cassioli nel finale, i maremmani si aggiudicano una sfida al cardiopalma.

GIRONE C – Aspettando un imperdibile Signor Prestito CMB-Real Rogit, che si recupererà il 26 gennaio insieme a Sammichele-Cassano, il Sandro Abate coglie al volo l’occasione, apre con Massimo Abate la cinquina al Torfit Castelfidardo e balza momentaneamente al comando. Atletico Cassano, Futsal Cobà e Sammichele continuano la corsa ai playoff, senza esclusioni di successi: Pina rende tutto più facile ai Pellicani con il Barletta, c’è anche la griffe del redivivo Juanillo nel rotondo successo degli Squali sul Bisceglie, i baresi di Guarino soffrono più del previsto al PalAliperti ma ala fine sconfiggono il Sammichele.