#SerieA2futsal, Orte-Sestu: pari e patta. Tredici volte Maritime Augusta

03-02-2018
#SerieA2futsal, Orte-Sestu: pari e patta. Tredici volte Maritime Augusta

Il sabato che avrà il suo culmine con Italia-Slovenia (Fox Sports, ore 20.45) di Euro 2018 lascia immutate le classifiche dei due gironi di #SerieA2Futsal. B&A Sport Orte e Maritime Augusta sempre al comando dopo quindici giornate di campionato.

GIRONE A – Altalena di emozioni, tanto spettacolo, ma né vincitori né vinti nello scontro al vertice del girone A. L’Orte accarezza il successo, ma a due minuti dal termine Cau regala il pari a un Sestu che esce indenne dalla trasferta viterbesi, rimanendo in scia della capolista. In zona playoff si va con il freno a mano tirato. Fatta eccezione per il Carrè Chiuppano – l’unico ad approfittare della sosta forzata del Civitella, doppiando il Leonardo e agganciando proprio gli abruzzesi – l’Arzignano viene fermato sul pari a Prato, Olimpus sorpreso in casa dal Bubi Merano. Così, torna in auge l’Atlante Grosseto, corsaro sull’isola con l’Ossi e ora a sole tre lunghezze dal Grifo.

GIRONE B – Le forze del girone B si conoscevano da tempo, la quindicesima giornata le ha solo rafforzate. Il Maritime parte lento, va sotto 2-0 a Barletta, poi inizia a carburare, mettendo la freccia nei confronti dei biancorossi e tagliando per la tredicesima volta il traguardo del successo. Secondo posto saldamente nelle mani di un Meta che, trascinato da un super David Sanchez, mostra la manita al Todis Lido di Ostia. Podio completato dall’Odissea. Una pazza Odissea, che va sotto in casa 1-4 nella ripresa, ma riesce a rimontare, battendo di misura la Virtus Noicattaro. In zona playoff irrompe la Salinis. Che sbanca Bisceglie e rimane a pari punti con quel Ciampino Anni Nuovi. Che si riscatta a Sammichele.