#SerieA2futsal, girone A. Turno 21: Arzignano e Carrè pressano il Civitella

06-04-2018
#SerieA2futsal, girone A. Turno 21: Arzignano e Carrè pressano il Civitella

80’ al termine, una valanga di emozioni ancora da vivere: mentre nel B è già tempo della finale playoff, nel girone A di #SerieA2futsal si scaldano i motori per la ventunesima e penultima giornata. 

 

LA VOLATA – Il verdetto più importante, più atteso e più combattuto tiene tutti col fiato sospeso: nella corsa alla promozione diretta, che coinvolge tre squadre, ogni errore può essere fatale. Il Civitella capolista fa i conti con la trasferta di Grosseto, sul campo di un Atlante in grado di sgambettare chiunque: gli abruzzesi di Palusci hanno l’obiettivo di far fuori dalla contesa il Carrè Chiuppano, all’ultimo impegno della sua stagione regolare nel fortino del Sestu, e di tenersi dietro l’Arzignano, a -1 insieme ai berici e ospitato a Merano da un Bubi al secondo match del trittico con le battistrada. Ossi-Prato ha un peso enorme negli equilibri della zona calda: il roster di Loriga, a -5 dai lanieri – già salvi -, insegue i tre punti per alimentare le speranze di evitare il playout con il Leonardo, di scena al PalaOlgiata contro l’Olimpus. La squadra di Catta, a sua, volta è obbligata a tenere alta l’attenzione per non veder dilatarsi il ritardo dai corregionali – che sfideranno nel turno conclusivo – a più di otto lunghezze, circostanza che impedirebbe la disputa dello spareggio e ne determinerebbe la retrocessione diretta.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA