Live Match

#SerieA2Futsal, decima giornata: luci (ancora) su Tombesi e Lido di Ostia

21-12-2018
#SerieA2Futsal, decima giornata: luci (ancora) su Tombesi e Lido di Ostia

Ultima giornata del 2018 per molti, non per tutti. Già, Petrarca Padova-Città di Sestu è stata posticipata a primo febbraio, con possibile diretta televisiva di Sportitalia. Decimo turno, comunque, tutto da vivere nei tre (equilibrati) gironi di #SerieA2Futsal.

GIRONE A – Dopo aver sconfitto proprio la capolista patavina, il Mantova ha l’occasione di scavalcarla momentaneamente in classifica, mettendo pressioni ai ragazzi di Giampaolo: prima però bisogna battere un Futsal Villorba in calo ma pur sempre in zona playoff. Anche perché il Città di Asti con Fortino (4 reti in 2 gare) è ancora più forte e chiede strada al tranquillo Bubi Merano per avvicinarsi alla testa della classifica. Il CDM Genova “vede” i playoff, ma il Leonardo di questi periodi è un cliente scomodo. L84-Milano è da volere-volare, in coda Ossi San Bartolomeo e Carrè Chiuppano non possono sbagliare.

GIRONE B – Luci a Ortona: Tombesi e Lido di Ostia tornano a incrociare i propri destini a pochi giorni di distanza dalla sfida di Coppa Italia che ha visto prevalere i capitolini di Matranga. Stavolta, però, si gioca in casa degli abruzzesi. Ricci ha subito l’opportunità di rivalsa, scappando via in fuga. Il Real Ceflù è diretto interessato dello scontro al vertice. Accorcerà sicuramente su una delle prime della classe nel caso dovesse battere un Gisinti Pistoia reduce dalla scoppola casalinga contro la Cioli Aricci Valmontone. Derby ad alta quota per Virtus Aniene 3Z e Mirafin: in palio tre punti (pesanti) per la corsa al post regular season. La Cioli Ariccia Valmontone vola a Padova con un Raubo in formissima, ma occhio ai lanieri, capaci di imporre il primo stop stagionale al Todis Lido di Ostia. Olimpus in palla, Caropreso cerca ulteriori conferme in terra maremmana con il fanalino di coda Atlante Grosseto. La parola che unisce Roma C5 e Ciampino Anni Nuovi? Riscatto.

GIRONE C – Se dovessero essere confermati i pronostici della vigilia, il distacco di 4 punti formatosi fra Signor Prestito CMB e Sandro Abate rimarrebbe inalterato. Già, la capolista lucana è reduce dallo “strappetto” nei confronti degli irpini, confermandosi in Coppa Italia, dove ha sconfitto la Virtus Rutigliano con un Pulvirenti subito entrato nei meccanismi di Scarpitti, come se non bastasse il Marigliano è in crisi piena. Anche Nuccorini, comunque, gode del favori del pronostico, in casa, con un Sammichele scivolato fuori dalla zona playoff. Real Rogit ad Andria con un Silon top scorer del girone. Atletico Cassano-Tenax è un match molto interessato: Parrilla è in serie positiva da 4 turni, Gianangeli ha sempre vinto nell’ultimo mese. Dulcis in fundo, il Futsal Cobà. Che non può sbagliare fra le mura amiche contro un Barletta che, a onor del vero, si è appena sbloccato.

GUARDA IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA