#SerieA2futsal, comandano Orte e Salinis. Maritime Augusta: gimme five!

14-10-2017
#SerieA2futsal, comandano Orte e Salinis. Maritime Augusta: gimme five!

Due gironi, due giornate, due capolista. B&A Sport Orte (da una parte) e Salinis (dall’altra) vincono in trasferta, approfittano degli stop forzati, rispettivamente, di Arzignano e Meta, concedono il bis e guidano a punteggio pieno i gruppi della seconda divisione del futsal nostrano.


GIRONE A
– La squadra di Di Vittorio deve sudare le proverbiali sette camicie prima di portarsi a casa i tre punti da Follonica. Lo strappo decisivo lo mette a segno l’mvp Matheus Santos, autore di una doppietta: a poco serve il gol all’esordio dello spagnolo Alex, finisce 4-3 per l’Orte. Dietro la capolista, il Bubi Merano: Trunzo, Vacca Beregula e Deilton mostrano i muscoli contro la matricola Leonardo, superata 6-0. Riscatto, con gli interessi, da parte del Sestu. Che, con un Bonfin elevato al quadrato, s’impone 5-1 sul Prato. Due i pari nella seconda giornata del Girone A, entrambi 3-3. Il Civitella toglie la penalizzazione, accarezza anche il bis ma senza ripetersi: un gol nella ripresa di Thiago Resner sancisce pari e primo punto per il Chiuppano di Ferraro. Ossi-Olimpus tengono tutti con il fiato sospeso, finale thrilling: a 30” dal suono della sirena Wilson segna il suo secondo gol portando avanti i sardi, ma passano 10” e il talentuoso Luca Pizzoli risponde, termina con un salomonico 3-3.



GIRONE B – Sull’altalena delle emozioni c’è chi cade e si fa male come il Sammichele, e chi vola in alto: vedi la Salinis. Sotto 1-0 e 2-1, sale in cattedra Marcelinho, autore di una doppietta e top scorer del campionato. Milucci dal dischetto ha la palla del 3-3, ma fallisce il calcio di rigore, Miguel Garcia ringrazia e fa 4-2: inutile il guizzo di Caio, rosanero corsari nel derby e in vetta al Girone B a punteggio pieno. Dietro la capolista ben cinque squadre. Il Maritime Augusta batte il cinque all’esordio, evidenziando subito la cooperativa del gol: Xuxa Zanchetta, Crema, Spampinato, Mancuso e Pedro Guedes mostrano la “manita” all’Odissea, agganciandola in classifica. Tre punti anche per il Barletta, che si riscatta andando a vincere 3-1 a Ciampino con la “dupla” spagnola Zala e Anos (doppietta). Pari e patta, infine, a Noicattaro: Virtus sempre avanti, prima con Ferdinelli e poi con Primavera, ma sempre ripresa, da Rosati e Fred. Turno di riposo per le pugliesi Meta e Bisceglie.