#SerieA2futsal: Civitella stop, sorpasso Orte. Maritime Augusta 11 e lode

27-01-2018
#SerieA2futsal: Civitella stop, sorpasso Orte. Maritime Augusta 11 e lode

La quattordicesima giornata della #SerieA2futsal porta sostanziali novità. Nel girone A cambia la vetta: la B&A Sport Orte esulta due volte: passa a Merano e scavalca il Civitella, sconfitto ad Arzignano. Abruzzesi addirittura terzi, sorpassati anche dal Sestu. Nel girone B si chiudono i giochi, ammesso che fossero ancora aperti: il Maritime Augusta ribalta il Meta nello scontro al vertice, continua il suo percorso netto (11 successi in altrettanti incontri) con 8 punti di vantaggio e, perfino, una gara in meno dei puntesi.

GIRONE A – Ribaltone in testa al campionato. Il Civitella crolla sotto i colpi del dinamico duo HouenouSalamone, cade 5-2 ad Arzignano contro un grande Grifo, perdendo la testa. Orte e Sestu ne approfittano subito. Santos, Rocha e Batata Alves sono i corsari di Merano, il Bubi prova a rientrare in partita con Beregula e Rafinha, ma Santos si ripete: tardiva la rete di Guga, il 4-3 a favore dei viterbesi vale la vetta del girone A . Asquer e Abel Gonzalez spingono il Sestu: doppiato il Leonardo e secondo posto in graduatoria. Negli altri incontri, il Carrè Chiuppano di Douglas (tripletta) torna al successo andando addirittura in doppia cifra sul Prato, Atletico Grosseto e Olimpus Roma pareggiano 3-3: un punto per uno non fa bene a nessuno, in ottica playoff.

 

GIRONE B – Solo la matematica non celebra il Maritime Augusta. La capolista a punteggio pieno del girone B  va sotto nel big match del PalaJonio coi cugini del Meta: José Ruiz nel primo tempo, Spampinato e Mancuso nella ripresa capovolgono il risultato, mettendo in cassaforte la promozione diretta. Meta e Odissea, comunque, saldamente sul podio e quasi certe dei playoff. Chi si avvicina, è un Todis Lido Ostia in grande forma: Rosati, Fred e Gattarelli (doppietta) decidono il derby laziale con un Ciampino che si sveglia quando ormai e troppo tardi. Un grande Sergio mostra i muscoli alla Virtus Noicattaro, sorpassando la Salinis (ok con l’Odissea nell’anticipo) portando il Barletta in zona playoff. Derby pugliese al Bisceglie: Milucci (doppietta) e la dura legge dell’ex, 5-2 al Sammichele.

 

GIRONE A: RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI

 

GIRONE B: RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI