#SerieA2femminile: giro di boa nei gironi B e D, clou Napoli-Lamezia

16-12-2017
#SerieA2femminile: giro di boa nei gironi B e D, clou Napoli-Lamezia

Il fine settimana di pausa, al netto dei tre recuperi, ha consentito a tutti di ricaricare le pile, ora si torna a fare sul serio. La #SerieA2femminile riparte di slancio per il rush finale del girone d’andata: nei raggruppamenti A e C si gioca la decima giornata, tredicesimo turno e giro di boa nel B e nel D.

GIRONE A – Il Flaminia, solidamente al comando del girone A, insegue la nona sinfonia con il Top Five per coltivare il +6 già maturato sulla coppia Noalese-I Bassotti, a caccia di un successo per garantirsi l’accesso in Coppa Italia. Gabbiadini e compagne sono di scena sul campo del Granzette, le druentine ospitano nel clou del turno il Real Fenice, quarto e bisognoso di un risultato migliore della Torres per già essere certo del pass. Le sarde vogliono restare in corsa, ma hanno bisogno dei tre punti con il Trilacum, sperano anche San Pietro e Audace: le lombarde sono ospitate dalla Decima Sport, le veronesi attendono a domicilio il fanalino di coda Sassoleone.

 

GIRONE B – L’imbattuto Alex Zulli vuole chiudere in bellezza la prima metà di stagione, ma c’è da superare l’ostico Conversano: le abruzzesi comandano il girone B a +5 sul Bisceglie, che va sul campo del Dona Style Fasano per restare nella scia della capolista. Molfetta, Porto San Giorgio e Angelana, appaiate a quota 22, si giocano gli ultimi due posti per la Coppa Italia: al momento, la classifica avulsa penalizza le giallorosse, impegnate in casa con il Civitanova e bisognose di sorpassare almeno una delle rivali. Le marchigiane sono ospitate dal Saint Joseph Copertino, le pugliesi ricevono il Dorica Torrette: può succedere di tutto in 40’ al cardiopalma. Interessante il confronto tra puroBIOcosmetics Noci e FiberPasta Chiaravalle, entrambe ai piedi della zona playoff, turno di riposo per l’Atletic San Marzano.

GIRONE C – Il Futsal Florentia, dopo l’ennesima prova di forza nel blitz del PalaKilgour, riprende l’Autosole in direzione Roma per sfidare il Nazareth: obiettivo 10 e lode per la capolista del girone C, a +7 su un Real Balduina al quale basta un punto con il Pelletterie per staccare il pass Coppa Italia. Tra le bianconere e le toscane c’è la coppia Ciampino-Coppa d’Oro, che difende un terzo posto in coabitazione: le ragazze di Calabria ricevono il Quartu, le gialloblù attendono la Vis Fondi. PMB-BRC, anticipo del sabato pomeriggio, mette in palio punti pesanti in ottica salvezza, bagarre dalla quale vuole allontanarsi uno Jasnagora impegnato a domicilio con l’FB5.

 

GIRONE D – Il clou della categoria va in scena al PalaAliperti di Marigliano: la Woman, terza forza del girone D, ospita una Royal Team Lamezia a caccia del decimo acuto stagionale per continuare la fuga. Il Martina, secondo a -6 dal team di Ragona, non può sbagliare in casa del Futsal Reggio se vuole approfittare dello scontro diretto, fari puntati anche su Salernitana-MachPower Rionero, decisivo per l’ultimo posto in Coppa Italia: le granata hanno due risultati su tre a disposizione, le lucane, a -3, possono solo vincere per sorpassare le avversarie all’ultima curva. Riposano l’Afragirl, già fuori dalla corsa per giocarsi la coccarda tricolore, e il CUS Cosenza, il quadro si chiude con Città di Taranto-Rev P5 Palermo e Vittoria-Fulgor Octajano.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA