#SerieA2femminile, si torna al completo: tris Pelletterie nell’anticipo

10-02-2018
#SerieA2femminile, si torna al completo: tris Pelletterie nell’anticipo

Nella prima domenica di febbraio, la #SerieA2femminile si è fatta in due tra campionato e Coppa Italia, una settimana più tardi le attenzioni tornano a focalizzarsi interamente sulla stagione regolare. Nei gironi A e C si gioca la quattordicesima giornata, nel B e nel D è la volta del diciassettesimo turno.

 

GIRONE A – La sfida Flaminia-Noalese, dopo i 40′ che hanno regalato la F4 alle fanesi, riparte nel girone A: la capolista riceve la Decima Sport Camp, Gabbiadini e compagne, a -7 dalla vetta, sono di scena sul campo di un Sassoleone reduce da tre pareggi di fila. Incrocio playoff delicato in Sardegna tra la Torres, detentrice del terzo posto, e I Bassotti, in scia al treno che porta alla post season, nel mezzo Audace e Real Fenice, impegnate fuori casa: le veronesi sono ricevute dal Trilacum, che si sta costruendo nel fortino amico il progetto salvezza, mentre le lagunari fanno visita al San Pietro. Chiude il quadro Top Five-Granzette: le torinesi vogliono lasciare la zona playout, le ospiti restarne fuori.

 

GIRONE B – La corsa dell’Alex Zulli Gold Futsal incontra l’ostacolo Molfetta: per le abruzzesi, la trasferta con la quarta forza del girone B è tosta, ma c’è l’occasione dell’allungo a +8 su un Bisceglie che riposa. L’Angelana, impegnata sul campo della puroBIO cosmetics Noci, può portarsi a -1 dal secondo posto delle nerazzurre. Il Porto San Giorgio, dopo l’ultima mancata presentazione e il punto di penalità, ha in programma il match esterno con il Civitanova, nel plotone di centro classifica ci si divide tra sogni playoff e necessità di guadagnare punti salvezza: il FiberPasta Chiaravalle, a quota 18, ospita il Dona Style Fasano, per il Dorica Torrette c’è il Saint Joseph Copertino, mentre il Conversano riceve la visita del fanalino di coda Atletic San Marzano.

 

GIRONE C – Il 3-2 del Pelletterie al Quartu nell’anticipo del sabato sera apre il programma di una giornata intrigante nel girone C. Il Florentia, dopo la delusione di Coppa, si rituffa nella corsa verso la promozione diretta in Serie A: la capolista ha sette punti di margine sulla Virtus Ciampino, ospitata dalla Vis Fondi, e, nel match interno con il PMB, punta il tredicesimo acuto in quattordici gare. Coppa d’Oro e Real Balduina, appaiate al terzo posto, giocano fuori casa: per le gialloblù è derby romano con il Nazareth, le bianconere di Piattoli volano in Sardegna per sfidare lo Jasnagora. Occhio allo scontro salvezza BRC-FB5, snodo importante nei destini di entrambe in vista della fase decisiva della stagione.

 

GIRONE D – Con la Royal Team Lamezia a riposo – e già con una gara in meno delle rivali dirette -, riflettori puntati con intensità ancora maggiore sul derby campano Fulgor Octajano-Woman Napoli: le ragazze di Iamunno sono terze a -3 dalle azzurre, che vogliono accorciare il gap di cinque lunghezze dalla vetta del girone D. Il Martina, quarto, ospita il CUS Cosenza e spera di approfittare dello scontro diretto, la Salernitana difende il piazzamento playoff sul campo del Vittoria. Considerata la sosta ai box della REV P5 Palermo, MachPower Rionero-Afragirl vale tanto in ottica playoff, mentre Città di Taranto-Futsal Reggio è vitale per le speranze salvezza di entrambe.