#SerieA2femminile, partono i gironi B e D: la presentazione del 1° turno

23-09-2017
#SerieA2femminile, partono i gironi B e D: la presentazione del 1° turno

Emozioni in vista nel weekend d’apertura della stagione 2017-2018 del futsal: oltre alla partenza della #SerieAplanetwin365 e della #SerieAfemminile, c’è grande attesa anche per la prima giornata del campionato di #SerieA2femminile. Dei quattro gironi della seconda categoria del calcio a 5 in rosa, inizieranno nell’ultima domenica di settembre solamente il B e il D, mentre l’avvio dei raggruppamenti A e C è previsto per l’8 ottobre.

Nel girone B, occhi puntati sul ritorno in un campionato nazionale dell’Alex Zulli Gold Futsal: il club di Guardiagrele, campione d’Italia nel 2012-2013, sarà impegnato nella trasferta con il Dorica Torrette, che ha rilevato l’eredità del Real Lions Ancona. Il Civitanova Dream Futsal – l’ex Maracanà – esordirà a domicilio con il Dona Style Fasano, che l’anno scorso raggiunse i playoff di Serie A. Protagonista dell’ultima post season lo è stata anche l’Angelana, che ha sconfitto in finale il Flaminia e ha poi deciso di rinunciare al salto di categoria: le giallorosse torneranno in campo nel fortino del Conversano. Curiosità anche per il derby pugliese tra Bisceglie e Saint Joseph Copertino, il programma del primo turno si completerà con altre due gare in terra d’Abruzzo: il nuovo Città di Porto San Giorgio ospiterà l’Atletic San Marzano, esordio da segnare con il circoletto rosso per il FiberPasta Chiaravalle contro il Futsal Molfetta. Riposa la puroBIO Cosmetics Noci.

La rinuncia del Corrado Borussia Policoro ha ridotto da tredici a dodici le “unità” del girone D: nella giornata inaugurale dunque, oltre al già previsto riposo del Vittoria, resterà a guardare anche la Royal Team Lamezia, che avrebbe dovuto affrontare la compagine rossoblu. Da seguire l’esordio della Woman Napoli, retrocessa dalla Serie A Élite e impegnata sul campo del MachPower Rionero nel primo match ufficiale della nuova stagione. Martina-Salernitana è la gara tra due squadre che già conoscono le insidie della categoria, stessa prerogativa di un CUS Cosenza atteso dalla trasferta con l’Afragirl. Due gli incontri tra neopromosse: la Rev P5, che ha riportato Palermo e la Sicilia nel futsal femminile nazionale, se la vedrà con il Futsal Reggio, attenzione anche a Fulgor Octajano-Città di Taranto.