#SerieA2Femminile, la decima giornata chiude il 2018

22-12-2018
#SerieA2Femminile, la decima giornata chiude il 2018

Nessuna sfida al vertice, ma ancora un equilibrio a regnare sovrano (Girone B escluso), nel campionato di #SerieA2Femminile, che chiude domenica il suo 2018 e tira le prime somme.

Si giunge al giro di boa nel Girone A, dove l’Union Fenice è a un passo dal chiudere il girone di andata da prima assoluta (e solitaria). Per chiudere in testa serve però almeno un punto sul campo del San Pietro, lontano in classifica già tredici punti. Continua la risalita della VIP Tombolo, adesso terza e impegnata contro il fanalino di coda Torres, che ha trovato la sua prima vittoria solo a tavolino contro il Top Five. I grugliaschesi saranno invece impegnati nel derby tutto piemontese contro il Duomo Chieri. Sfida di cartello tra Noalese e Audace Verona, seconda e quarta forza del raggruppamento e rispettivamente secondo e terzo miglior attacco. Sportland-Jasnagora vale la quinta piazza.

Si apre con l’anticipo Dorica-Pelletterie la decima giornata del Girone B. La capolista assoluta, in caso di vittoria, potrebbe volare a + 8 sulla seconda, aspettando il Granzette in campo domenica contro il Firenze. Il FiberPasta Chiaravalle terzo in classifica va sul campo del Civitanova quinto, che potrebbe appaiarsi in classifica in caso di vittoria. Più semplice l’impegno del Centrostorico Montesilvano contro il Sassoleone quartultimo e peggior difesa dell’intero girone. Perugia-Decima è fondamentale scontro salvezza, tra due squadre a pari punti e terzultimi. Il Padova ospita la Real Colombine ultima della classe.

Ha poco da dire il Girone C, che ha già visto disputarsi tre delle cinque partite in programma e scendere in campo tutte le prime della classe. Con la vittoria per 5-0 sul Frosinone, la Vis Fondi balza al quarto posto in classifica e supera un Vittoria in caduta libera e reduce da quattro sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia. In odore di sorpasso anche la Virtus Ciampino, domenica in campo contro la PMB Roma. Si gioca anche Città di Valmontone FB5 Team Rome.

Prima partita da capolista dopo molto tempo per il Noci, che nel Girone D deve dare continuità alla vittoria sul Manfredonia affrontando il Futsal Nuceria. Dietro, è caos per cercare di insidiare la vetta. Il Manfredonia secondo e a meno 2 attende la Sangiovannese penultima. Gara sulla carta più abbordabile di quella dell’altra seconda forza del campionato. La Fulgor Octajano di Rapuano, 22 gol per la cannoniere principe del torneo, è attesa dall’ostico impegno Dona Five Fasano. Il Molfetta quarto è atteso in casa del MachPower Rionero, mentre la Woman, ultima e a zero punti dopo aver sfiorato il colpo grosso col Città di Taranto, cerca la prima gioia contro la Salernitana. Proprio il Città di Taranto chiude l’anno col Conversano.