#SerieA2femminile, impresa Granzette a Fano. Florentia 4ever. Pari Royal

25-02-2018
#SerieA2femminile, impresa Granzette a Fano. Florentia 4ever. Pari Royal

La domenica in rosa dedicata alla #SerieA2femminile è indigesta per ben due capolista su quattro. Girone A riaperto dopo lo scivolone casalingo del Flaminia. Nel girone D, per il momento, comandano in due. Anche l’aritmetica, invece, sta per inchinarsi al Futsal Florentia, signora e padrona ormai del girone C. Nel girone B, quelle due fanno il vuoto.

GIRONE A – Campionato riaperto nel girone A. Il Flaminia s’illude sul 2-1, poi viene ribaltato dal Granzette di una Longato dal piede caldo, finisce 3-5. La Noalese approfitta subito dello stop delle fanesi di Imbriani, cala il poker con Gabbiadini, Cimmino, Ranzolin e Lippolis sul campo della Torres, accorciando il gap con la vetta, ora distante quattro lunghezze. I playoff della Fenice traballano: le lagunari cadono sul campo della Top Five, vengono agganciate dall’Audace Verona, con il San Pietro (blitz sul campo del Sassoleone), ora lì a due punti. In coda, importantissimo successo per la Decima. Che si prende settebello e clean sheet e ora è a un punto dal Trilacum.

GIRONE B – Nessuno scossone nel girone B, Alex Zulli Gold Futsal e Bisceglie femminile continua a fare un campionato a parte: le abruzzesi doppiano l’Angelana, le pugliesi calano il pokerissimo nel derby con il Conversano, i cinque punti di distacco fra le prime due rimangono tali. Molfetta e puroBIO cosmetics Noci consolidano i rispettivi posti playoff, ma la FiberPasta Chiaravalle non molla ed è sempre lì, a portata di vittoria.

GIRONE C – Gli ultimi dubbi sulla più forte del girone C vengono fugati dal confronto diretto fra Florentia e Ciampino. Aramendia (doppietta), Gimena Blanco e Perelli sentenziano (4-2) il big match con le giallorossi, e praticamente la promozione nel gotha del futsal in rosa: 10 punti a 6 turni dalla fine, il countdown per la festa può già scattare. La sconfitta del Ciampino permette al Real Balduina di agganciare il secondo posto, in concomitanza con il 3-1 sul campo del Nazareth. La Coppa d’Oro non regge il ritmo delle big, vola 5-0 prima di farsi rimontare sul 5-5 dalla FB5. Successo con il brivido per le Pelletterie contro la BRC. Tre puntoni, in ottica salvezza, per PMB Futsal e Vis Fondi.

GIRONE D – Ci sono due partite di differenza, ma i punti ora sono gli stessi fra Royal Team Lamezia e Woman Napoli nel girone D. Le calabresi sciupano tutto a Martina, facendosi rimontare da 0-2 a 2-2, mentre le campane passano a Taranto grazie ai guizzi di Pugliese e Martinho, raggiungendo per il momento la prima della classe. Negli altri incontri, Salernitana e Octajano a segno: sullo Stretto le Granatine, in rimonta Rapuano e compagnia. Il REV P5 Palermo piega l’Afragirl grazie a Bruno.