#SerieA2femminile: clou Ciampino-Balduina e Lamezia-Salernitana

01-12-2017
#SerieA2femminile: clou Ciampino-Balduina e Lamezia-Salernitana

Un fine settimana di grande futsal in rosa, due giorni per gustare le migliori emozioni della #SerieA2femminile: tra sabato e domenica, si gioca la nona giornata nei gironi A e C e il dodicesimo turno nei raggruppamenti B e D.

 

GIRONE A – Lo strappo, nel girone A, c’è stato, al Flaminia l’onere di non dilapidare quanto costruito dopo l’emozionante big match con la Noalese: le fanesi, ora a +6 sul secondo posto, cercano l’ottavo acuto in casa di un San Pietro che, però, ha vinto quattro delle ultime cinque gare disputate. Gabbiadini e compagne ospitano la Decima Sport Camp per rialzarsi subito, mentre I Bassotti, che le hanno agganciate, sono ospitati dal Granzette. In ottica qualificazione in Coppa Italia, alla quale accederanno le prime quattro al termine del girone d’andata in ogni raggruppamento, punti preziosi in gioco tra Real Fenice e Audace Verona. La Torres va sul campo del fanalino di coda Sassoleone per cambiare marcia, sfida salvezza fra Top Five e Trilacum, appaiate a quota 9.

GIRONE B – Lo scontro diretto le ha divise, ma il duello Alex Zulli-Bisceglie nel girone B è lontano dal risolversi a favore dell’una o dell’altra: la capolista è attesa da un Civitanova che naviga in zona playout, per le nerazzurre c’è il secondo scontro diretto di fila, stavolta con l’Angelana. Le giallorosse, terze a -7 dalla vetta, hanno due lunghezze di margine sulla coppia Molfetta-Porto San Giorgio: le pugliesi affrontano l’ostico derby esterno col Conversano, per il sodalizio marchigiano l’avversario è il Dona Style Fasano. Il FiberPasta Chiaravalle riposa, così la puroBIO cosmetics Noci può tentare l’aggancio nella trasferta con il Dorica Torrette. Occhi puntati sulla sfida in coda tra Atletic San Marzano e Saint Joseph Copertino: entrambe inseguono i primi punti nella categoria, almeno una riuscirà, finalmente, a ottenerli.

 

GIRONE C – Weekend fondamentale nel girone C per il tentativo di fuga del Futsal Florentia: Nanà e compagne sono impegnate a Fondi con la Vis e vogliono restare a punteggio pieno per approfittare del big match tra le inseguitrici. Al PalaKilgour, c’è un imperdibile Virtus Ciampino-Real Balduina: chi vince può restare in scia, lasciare punti per strada è un lusso da non concedersi nella rincorsa alla capolista. Trasferta complicata in Sardegna per la Coppa d’Oro con un Quartu invischiato nella zona calda della classifica, il Pelletterie, ultimo vagone del treno playoff, attende uno Jasnagora a -3 dalla stessa formazione toscana. Doppio confronto salvezza dal peso specifico enorme nella Capitale: BRC-Nazareth e FB5-PMB Futsal possono dire tanto in un momento delicato della stagione.

GIRONE D – Il clou del girone D va in scena al PalaSparti di Lamezia: la Royal, solidamente al comando, riceve la Salernitana, che insegue a -5 le calabresi insieme a una Woman Napoli di scena nel derby campano sul campo dell’Afragirl. Il Martina, unica tra le big a essere “libera” da scontri diretti, affronta un Città di Taranto che si è allontanato dalle posizioni che garantiscono la salvezza. Nel turno di riposo di CUS Cosenza e Fulgor Octajano, quest’ultima rischia il sorpasso da parte di più formazioni: interessante il confronto di Palermo tra la REV P5 e il Vittoria, divise da due punti, occhio anche alla voglia di scalare posizioni di un MachPower Rionero che ospita il Futsal Reggio.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA