#SerieA2femminile: Bisceglie e Woman sempre ok. Ciampino, solo un pari

29-10-2017
#SerieA2femminile: Bisceglie e Woman sempre ok. Ciampino, solo un pari

Cambia la vetta i due gironi di una Serie A2 femminile sempre meno scontata di quello che poteva sembrare a inizio stagione. L’esempio eclatante è nel girone A, dove ora comandano in quattro. Nel Girone B le grandi fanno le grandi, mentre nel C scoppia la coppia. Nel D tutto invariato, ma la Woman Napoli di Ferreira Dias non può per niente dormire sonni tranquilli.

 

GIRONE A – La grande ammucchiata. Succede di tutto nella quarta giornata del Girone A, un raggruppamento che vede ora ben quattro squadre al comando. Già, alla Noalese non basta la solita Gabbiadini: le ragazze di Busatto cadono a 4’ dalla fine San Pietro Bozzolo. Sconfitta anche per l’Audace: la rete di Scolaro serve solo a rendere meno amaro il kappaò di Fano con una super Flaminia, che l’aggancia in testa, insieme alla Fenice di una Battistoli che si porta a casa il pallone per il suo hat trick nel blitz sul campo del Trilacum. La Decima non regge il passo del quartetto, pareggiando sul campo della Torres. In coda, punti preziosi per il Granzette (al primo successo in campionato) e per il Top Five, che supera I Bassotti e li aggancia in graduatoria.

 

 

GIRONE B – La sesta giornata del Girone B ha confermato le forze in campo. Il Bisceglie doma un coriaceo Conversano e resta al comando, ma l’Alex Zulli con il suo attacco atomico è sempre lì a -2. Triplo Zulli, doppio Verzulli, Pastorini, Patri e Gerardi griffano l’8-1 all’Angelana, portando a 38 le marcature stagionali. Bene anche il PSG. Che, trascinato da una grande Gabrielli (tripletta) supera il Dorica Torrette, salendo sul podio. Ben quattro i successi esterni: il Molfetta si prende il settebello a Fasano, Noci e FiberPasta Chiaravalle corsare con tanto di “clean sheet”.

GIRONE C – Cambia la classifica nel Girone C meglio la Virtus Ciampino non risponde al roboante 8-1 del Florentia nell’anticipo, non va oltre il 4-4 sul campo dello Jasnagora nella quarta giornata di campionato, scivolando a due punti dalla testa della classifica. Podio tutto del Real Balduina: il blitz contro la Coppa D’Oro confermo l’ottimo stato di forma della capitoline, al terzo successo di fila. Vittorie di misura per il Pelletterie (con Teggi) e Nazareth, rispettivamente su FB5 Team Rome e PMB. Pirotecnico pareggio fra Vis Fondi e BRC.

GIRONE D – Immediato riscatto della Woman Napoli nella sesta giornata del Girone D: una grandissima Ferreira Dias mostra muscoli e classe al Città di Taranto, permettendo alla squadra di Tramontana di consolidare il primato. Otto reti con tanto di “clean sheet” anche per la Salernitana, seconda e in scia della capolista. Copertina della settimana dedicata alla Afragirl, in doppia cifra con quel REV P5 Palermo ora agganciato anche Royal Team Lamezia, ok contro Martina. Convincente sestina del Fulgor Octajano contro il fanalino di coda Cus Cosenza.