Live Match

#SerieA2femminile, Bisceglie settebellezze. Colpo grosso Salernitana

05-11-2017
#SerieA2femminile, Bisceglie settebellezze. Colpo grosso Salernitana

Perdono ben tre capolista in una #SerieA2 dove di scontato c’è ben poco. Le sconfitte di Noalese e Audace Verona costano il primato nel Girone A. Il galeotto derby campano lascia sempre lassù la Woman Napoli nel Girone D, ma solo perché Ferreira Pinto e compagnia non hanno mai riposato. Nel Girone C, il Real Balduina coglie al volo l’occasione e porta a casa l’affarone. Girone B? Attenti a quelle due.

 

 

GIRONE A – E’ il raggruppamento più mutevole, almeno dal punto di vista dell’alta classifica, che cambia con il passare delle giornate. Il quartetto diventa duetto nella ottava giornata del Girone A. Noalese e Audace Verona cadono di nuovo, chi in casa con la Torres, chi in trasferta con I Bassotti. Così, Fenice e Flaminia si issano a braccetto al comando: le lagunari regolano il Top Five, con tanto di clean sheet; marchigiane di misura sul campo del Granzette. Negli altri incontri, riscatto Decima: le felsinei archiviano la mini serie non positiva calando il poker, senza subire reti, con il Trilacum. In coda punti preziosi per il San Pietro contro il fanalino di coda Sassoleone.

 

GIRONE B – Quelle due vogliono fare il vuoto nel Girone B per giocarsi la vittoria in campionato negli scontri diretti. Bisceglie e Alex Zulli Gold Futsal protagonista anche nella settima giornata. Doppio Castro, la solita Annese, Scommegna e Zaccagnino spingono la capolista nel convincente successo sul FiberPasta Chiaravalle. Le abruzzesi si confermano un’autentica macchina da gol da sette reti di media a partita: Patri e Zulli timbrano tre volte il cartellino, c’è anche la firma di Gerardi sull’8-1 al fanalino di coda Saint Joseph Copertino. Il PSG non regge il passo di quelle due, viene sorpreso in casa dal puroBIO cosmetics Noci e ora sorpassata da Angelana e Molfetta, una corsara a Fasano, l’altra a forza nove contro il fanalino di coda San Marzano nel posticipo serale. Dorica Torrette più vicino alla zona playoff grazie al blitz di Civitanova.

 

 

GIRONE C – Aspettando la partitona fra Virtus Ciampino e Futsal Florentina, si è formata una coppia al comando del Girone C. Già, il Real Balduina sfrutta al massimo il “turno di riposo” della prime due, regolando 4-2 il Nazareth e agganciando momentaneamente le gigliate in vetta al campionato. Pelletterie e Coppa d’Oro entrano in zona playoff: una passa d’autorità sul campo della Briciola, altra mostra i muscoli al FB5 Team Rome. Quartu-Vis Fondi, un pareggio senza esclusioni di gol, ben 14! Nell’anticipo del sabato, il PMB Futsal aveva superato di misura lo Jasnagora, conquistando i primi tre punti in stagione.

 

GIRONE D – Colpo grosso della Salernitana, una delle formazioni più in forma del Girone D. D’Angelo manda al tappeto al Woman Napoli che vale il quarto successo di fila. Ora le granata sono seconde a un punto dalla vetta, ma con una partita in meno rispetto alla capolista. Insieme alla Salernitana c’è anche una Royal Team Lamezia (addirittura con due gare in meno rispetto alla Woman Napoli) che soffre ma alla fine la spunta con il Fulgor Octajano, nell’unico successo casalingo di giornata. Già, anche il dinamico duo siciliano è corsaro: il Vittoria sul sempre difficile campo del Afragirl, il Palermo i rimonta contro il Rionero. Tre punti di vitali importanza, infine, per il Città di Taranto. Che la spunta sul Cus Cosenza e aggancia il MachPower in classifica, tornando in corsa per la salvezza.