#SerieA2Femminile: aggancio Tombolo, allungo Coppa d’Oro. Noci ok

#SerieA2Femminile: aggancio Tombolo, allungo Coppa d’Oro. Noci ok

Una nuova coppia di capolista, un’altra che continua a fare un campionato a parte. Poi tanto equilibrio. Questo il bignami della quattordicesima giornata dei quattro gironi del variegato mondo della #SerieA2Femminile.

GIRONE A – Sotto all’intervallo, alla fine strappa un pari. Il 3-3 della Noalese contro il San Pietro fa comodo a un Tombolo molto convincente sul campo del Duomo Chieri, con una Salvador che si porta a casa il pallone per il suo hat trick. Bene anche Union Fenice e Audace Verona. L’altro 3-3 di giornata è un pirotecnico pareggio con il Città di Thiene che recupera due reti nella ripresa al Top Five.

GIRONE B – Il Pelletterie fa 13. L’imbattuta capolista del girone B continua la sua marcia spedita verso la posizione, in quinta supera il Centrostorico Montesilvano e mantiene sempre dieci punti di vantaggio su un Fiberpasta Chiaravalle a segno contro il Sassoleone. Il Granzette approfitta del kappaò delle pescaresi, doma il Real Colombine e si issa sul gradino più basso del podio. Dorica Torrette corsaro col Decima, posticipo al Padova, di misura sul Perugia.

GIRONE C – In vetta al girone C c’è sempre la Coppa D’Oro Cerveteri, che mostra la manita alla FB5 Team Rome e allunga… solo sulla Virtus Ragusa. Già, la siciliane cadono nel big match contro un Vis Fondi ora seconda a parimerito, sempre a tre lunghezze dalla vetta. Negli altri incontri, trasferta amara della Virtus Ciampino con il Città di Valmontone. Solo un pari per la BRC Balduina con il Real Praeneste, Frosinone-Vittoria prevista per il 31 marzo.

GIRONE D – Il Noci consolida il primato vincendo il derby pugliese con una Dona Five Fasano in partita dall’inizio alla fine. E tiene a distanza un Futsal Molfetta in doppia cifra con la malcapitata Sangiovannese. Non un Manfredonia che cade contro il Conversano e viene scavalcato da un Fulgor Octajano ora terzo, dopo aver piegato il MachPower Rionero. Secondo successo consecutivo della Salernitana, tre punti da copione per la neopromossa Futsal Nuceria contro il fanalino di coda Woman Futsal Club.