Serie B, terzo turno: big match al Recanati. Molfetta e Bitonto a braccetto

31-10-2020
Serie B, terzo turno: big match al Recanati. Molfetta e Bitonto a braccetto

Terza giornata di campionato cadetto senza 20 partite, rinviate a data da destinarsi: FF Nizza-Val D’Lans, Ossi-Monferrato, Domus Bresso-Orange Futsal, Canottieri Belluno-Cornedo, Miti-Sporting Altamarca, Hellas Verona-Udine City, Maccan-Maniago, Arpi Nova-Athletic, Atlante Grosseto-Modena Cavezzo, Fossolo-Lastrigiana, Lavagna-Bagnolo, Cesena-Faventia, Città di Potenza-Spartak San Nicola, Benevento-AP, Barletta-Itria e Mirto-Torremaggiore, Agriplus Acireale-Catanzaro, Città di Palermo-Casali del Manco, Megara Augusta-Real Augusta, Agriplus Acireale-Catanzaro.

OR REGGIO EMILIA, CHE DEBUTTO Nel girone A il fattore casa è predominante: nessun blitz. Il Videoton Crema si ritrova in testa pur pareggiando nel derby di Lecco, mentre il Cagliari crolla in casa di quell’ambizioso Elledì Fossano che debutta in campionato, andando in doppia cifra. Tre punti interni anche per il C’è Chi Ciak. Una sola capolista anche nel girone B dove il Carré Chiuppano conferma la sua verve realizzativa anche sul campo dell’Olympia Rovereto, nell’unico successo di giornata. Nel girone C il Pontedera incassa la sua prima (brutta) sconfitta sul campo dell’esordiente OR Reggio Emilia, successi interni anche per Pro Patria e Sant’Agata. Nel girone D il Recanati si aggiudica lo scontro al vertice con Ternana-Recanati e rimane lì, a punteggio pieno, insieme al Cus Ancona, vincente e convincente con il Futsal Askl. Tre punti in cassaforte per Corinaldo, Eta Beta e Russi.

RISCATTO CISTERNA Nel girone E solo la Fortitudo approfitta dello stop forzato dell’Eur Massimo: clean sheet col Real Ciampino e vetta, a differenza dell’altra squadra di Pomezia, quel United Pomezia che si ferma col Real Fabrica. E il Velletri, k.o. con lo Sporting Hornets. Nel girone F, lo Spartak San Nicola viene agganciato in testa da Ecocity Cisterna (immediato riscatto con l’Alma) e Consilina (in doppia cifra con il Real Terracina), larghi successi per United Aprilia e Junior Domitia. Nel girone G, Aquile Molfetta e Futsal Bitonto sempre a braccetto e con un percorso netto (3 su 3) dopo i rispettivi successi con Sammichele e Sporting Venafro. Canosa corsara a Bisceglie, il Real Dem doppia la Chami. Niente derby di Augusta nel girone H, così il Polisportiva Futura ne approfitta per balzare momentaneamente al comando. Trionfa il fattore casalingo con le vittorie di Arcobaleno Ispica e Ecosistem Lamezia.