Serie B: bene, bravi, tris. In diciotto al comando, 14 a punteggio pieno

23-10-2021
Serie B: bene, bravi, tris. In diciotto al comando, 14 a punteggio pieno

Quattordici delle 18 capolista hanno sempre vinto nel variegato campionato cadetto. L’attacco del Sardinia Futsal, la difesa del Nizza e una Domus da tre reti e altrettante vittorie sono gli indizi che fanno una prova delle squadre rimaste in testa, a punteggio pieno nel girone A. Il girone B invece si conferma come il più equilibrata con una classifica spaccata praticamente in due tronconi, con ben 5 battistrada, che sommano già altrettanti punti di vantaggio sulle immediate (due) inseguitrici. Inversamente proporzionato il girone C, che vede il Maccan Prata da solo lassù. In solitaria. Idem nel girone D: il percorso netto è una prerogativa soltanto del Montesicuro Tre Colli.

NESSUNA SQUADRA a punteggio pieno in un girone E dove lo Sporting Hornets pareggia a Terni e guadagna un punto su History Roma 3Z (battuto e agganciato dall’Atlante Grosseto), che resta in compagnia del Città di Anzio (che riposava).  AP e Junior Domitia è il dinamico duo sempre vincenti nel girone F, come nel girone G dove soltanto Torremaggiore e Canosa calano il tris di successi di fila. Il girone H è un po’ come il gruppo E senza capolista a punteggio pieno, si differenzia perché sono in tre a dettare il passo: il Lamezia infatti pareggia sul campo del Casali del Manco e viene appaiata dal duo siciliano Palermo e Acireale.