Serie B, si è chiusa la stagione regolare. Playoff e playout sono completi

27-04-2019
Serie B, si è chiusa la stagione regolare. Playoff e playout sono completi

Saints Pagnano, Imolese Kaos, OR Reggio Emilia, Buldog, Italpol, Futsal Fuorigrotta, Magic Crati Bisignano e Assoporto Melilli avevano già vinto i rispettivi gironi cadetti, così l’ultima giornata è servita a completare il quadro di playoff e playout.

GIRONE A Il successo del Carmagnola sul Pavia qualifica i gialloneri di Giuliano, elimina i lombardi dal post regular season e permette al Lecco (pokerissimo all’Isola) di agguantare in extremis i playoff, addirittura da quarto visto che l’Aosta pareggia sul campo di un Domus Bresso salvo, insieme al Bergamo La Torre. Savigliano ai playout nonostante la sconfitta, l’Isola torna nel calcio a 5 regionale.

GIRONE B  Il rebus playoff con 5 squadre in ballo per tre posti viene risolto con la qualificazione di Pordenone (a cui basta il pari nello scontro diretto con il Città di Mestre), Sedico (corsaro sul campo del tranquillo Cornedo) e Miti Vicinalis, quinto nonostane la battuta d’arresto con un Vicenza che dovrà passare per i playout per mantenere la categoria. Imolese in A2 imbattuta ma anche senza mai avuto la meglio su un’ottima Fenice.

GIRONE C Città di Massa, Futsal Cesena e Sangiovannese vincono e chiudono il girone C rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto. Bagnolo superato nel derby con l’OR Reggio Emilia ma comunque ai playoff. In coda, l’Athletic Chiavari si salva, Montecalvoli ai playout.

GIRONE D Dietro i Buldog, il Cus Ancona. I dorici battono la capolista nell’ultima giornata e colgono al volo l’occasione data da un Corinaldo comunque ai playout, nonostante il successo su un Cus Molise che finisce terzo. Quarto il Città di Chieti, quinto l’Eta Beta. Che passa a Campobasso ed elimina proprio la Chaminade dal post regular season. Il pari a Chieti permette al Real Dem di salvarsi.

GIRONE E L’Italpol si congeda dalla cadetteria con un successo, andando a vincere anche a Pomezia. Al secondo posto il Futsal Futbol Cagliari. I sardi di Podda doppiano l’Atletico New Team e operano il sorpasso su quell’Active Network che si ferma a Roma con il Savio. Il Foligno ai playout si sapeva, gli umbri conoscono all’ultima giornata la sua avversaria, ovvero l’Alma Salerno.

GIRONE F A proposito di sorpassi all’ultima curva. Il podio campano Futsal Fuorigrotta e Real San Giuseppe viene completato dalle Aquile Molfetta, di misura sulla capolista partenopea e terza in virtù degli scontri diretti favorevoli con quel Manfredonia quarto grazie al successo sul Capurso. La sconfitta di Giovinazzo fa scivolare il Lausdomini al quinto posto. Il pari dell’Alma Salerno vale un playout, anche se il Polignano, cadendo col Real San Giuseppe certifica la sua retrocessione in C1.

GIRONE G  Bernalda (già sicuro del secondo posto e corsaro a Bisceglie) e Traforo Spadafora (pari col Bisignano) si preparano al meglio per il post regular season, il giovane Be Board è quarto. L’ultima giornata serve al Futsal Altamura per piegare il Real Team Matera e sorpassare un New Taranto che cade rovinosamente a Paola. In coda nessuna Mission Impossible: il rimaneggiato Diaz Bisceglie retrocede, Guardia Perticara ai playout.

GIRONE H I primi tre posti restano invariati dopo l’ultima giornata. Il Futsal Polistena si tiene stretto il secondo posto passando sul campo del già salvo Polisportiva Futura, Mabbonath ok a Catania e terzo. Fra Cataforio e Regalbuto vince l’equilibrio: il pari fa più comodo ai calabresi, quarti in classifica. In coda era già tutto stabilito: Agriplus Mascalucia retrocesso, Catania ai playout. Questo il post regular season:

SERIE B – PLAYOFF
PRIMO TURNO (and. 04/05, rit. 11/05)
1) AOSTA-REAL CORNAREDO
2) LECCO-ELLEDÌ CARMAGNOLA
3) MITI VICINALIS-FENICE VENEZIAMESTRE
4) SEDICO-PORDENONE
5) BAGNOLO-CITTÀ DI MASSA
6) SANGIOVANNESE-TORRESAVIO CESENA
7) ETA BETA-CUS ANCONA
8) CITTÀ DI CHIETI-CLN CUS MOLISE
9) ATLETICO NEW TEAM-FUTSAL FUTBOL CAGLIARI
10) FORTITUDO POMEZIA-ACTIVE NETWORK
11) LAUSDOMINI-REAL SAN GIUSEPPE
12) SIM MANFREDONIA-AQUILE MOLFETTA
13) FUTSAL ALTAMURA-RASULO EDILIZIA BERNALDA
14) BE BOARD RUVO-TRAFORO SPADAFORA
15) REGALBUTO-FUTSAL POLISTENA
16) CATAFORIO-MABBONATH

SERIE B – PLAYOUT (and. 11/05, rit. 18/05)
1) SAVIGLIANO-VICENZA
2) MONTECALVOLI-CORINALDO
3) FOLIGNO-ALMA SALERNO
4) CATANIA-GUARDIA PERTICARA