Live Match

Serie B, Ascoli: aggancio in vetta. Anche Pro Patria e Acireale lassù

06-11-2021
Serie B, Ascoli: aggancio in vetta. Anche Pro Patria e Acireale lassù

Sette gironi di Serie B su otto in campo nel primo sabato di novembre: quindici capolista, dieci ancora a punteggio pieno. Le prime tre vincono tutte di misura: Domus Bresso a punteggio pieno nel girone A, seguita a ruota dall’imbattuto Nizza e Orange Futsal. Nel girone B ora ci sono quattro squadre (sempre vincenti) al comando, visto che il Pro Patria San Felice va in doppia cifra nel recupero contro l’Athletic. Girone C sempre nelle mani di un Maccan Prata che passa anche sul campo del Sedico, ma le friulani Udine City e anche il Pordenone non lasciano scappare la capolista a punteggio pieno. Cambiamenti di classifica, invece, nel girone D: primo stop del Montesicuro Tre Colli, sorpreso in casa dal Pontedera e ora agganciato in testa da un Ascoli ok col Corinaldo. Il Potenza Picena vince a casa del Recanati e lo appaia sul podio.

FERMO il girone E, dove comanda l’History Roma 3Z, si registra il primo successo stagionale del Frosinone, che si impone sul campo del Real Dem, nel recupero della prima giornata di un girone F in mano per ora alle campane AP e Junior Domitia. Il turno completo del girone G non cambia l’alta classifica: Canosa di misura nel big match con la Polisportiva Torremaggiore (al primo ko) ma un Itra da clean sheet rimane a -3 dalla vetta, con una gara in meno. Nel girone H, l’Agriplus si aggiudica il derby con la Siac Messina e raggiunge in testa Lamezia e Palermo, nell’altro recupero di giornata esulta il Mascalucia, a un punto dal dinamico trio.