Live Match

Serie B, Fossano e Canosa nuove capolista. Eur Massimo anti Fortitudo

20-03-2021
Serie B, Fossano e Canosa nuove capolista. Eur Massimo anti Fortitudo

Due nuove capolista, per ora, in cadetteria. Elledì Fossano e Canosa, chi in un modo chi in un altro, fanno la voce grossa nella 23esima giornata di campionato.

IL SETTEBELLO CON CLEAN SHEET del Fossano al C’è Chi Ciak vale il nuovo primato nel girone A della Elledì, dal momento che il Lecco non ha giocato. Il Videoton Crema non sbaglia con l’MGM 2000 e resta ancora in corsa per la promozione diretta, a differenza forse di un Leon che si arrende con la Domus Bresso. Brutta sconfitta dell’Orange Futsal col Monferrato, boccata d’ossigeno per il Nizza, Cagliari ok di misura. Nel girone B lo Sporting Altamarca supera agevolmente l’ostacolo Cornedo e mantiene invariato vantaggio (+3, con una partita in meno) sul quel Verona a segno con una cinquina sul campo del Miti Vicinalis. Chiuppano ok, turno pro Sedico in ottica playoff: i bellunesi prendono tre punti al Pordenone nello scontro diretto e due su quel Canottieri fermato sull’1-1 dall’Olympia Rovereto. Udine City di misura sul Palmanova.

IL TRIELLO SARA’ DUELLO nel rush finale del girone C. Già, Modena Cavezzo e Pro Patria fanno sempre la voce grossa, cade invece l’OR Reggio Emilia, sconfitta 7-6 dal Sant’Agata. Cinquina Fossolo all’Aposa, così come l’Atlante Grosseto all’Arpi Nova, esulta anche la Lastrigiana. Nel girone D Cus Ancona a gonfie vele: doppiato il Potenza Picena, +10 sul Futsal Askl, che però ha tre gare in meno. Il Recanati si tiene il podio col 5-1 all’Eta Beta, Cesena e Ternana a braccetto. Russi di misura sul Cagli.

OTTOVOLANTE Fortitudo Pomezia sul campo del Real Fabrica. L’antagonista della capolista ardeatina del girone E  è e sarà l’Eur Massimo. Che si aggiudica lo scontro diretto sull’History Roma 3Z. Rallenta la Cioli: il pari sull’isola col Med vale poco. Real Ciampino corsaro a Colleferro. Nel girone F Benevento di misura col Senise, vittorie anche per Junior Domitia, Alma Salerno e Città di Potenza. Sorprendente sconfitta delle Aquile Molfetta in casa contro il Torremaggiore, così in vetta al girone G  ci va momentaneamente il Canosa, ok 5-0 con la Chami. L’Itria non ne ha più e viene battuta anche dal Bitonto, bene il Real Dem, pari nella sfida tutta pugliese fra Sammichele e Barletta. Senza le big, l’Arcobaleno Ispica passa sul campo del Canicattì e aggancia momentaneamente la Polisportiva Futura al secondo posto del girone H: solo un pari per il Lamezia con l’Agriplus Acireale, successi anche per PGS Luce e Casali del Manco.