Serie A2, il Manfredonia torna primo. Bene Arzignano ed L84

10-04-2021
Serie A2, il Manfredonia torna primo. Bene Arzignano ed L84

Restano ancora due le promesse dirette in Serie A. Ma il Manfredonia è davvero vicino a emulare Olimpus Roma e Napoli. Fra Arzignano e L84 si deciderà tutto, invece, nel gran finale della Serie A2.

GIMME FIVE due volte nel girone A: Arzignano e L84 vincono entrambe 5-1, chi nel big match col Città di Massa chi con il Milano. Lassù, dunque, tutto invariato: l’equilibrio verrà rotto all’ultima giornata, quando andrà in scena proprio L84-Arzignano. Chi vince è in A, col pari sarà il Grifo a tornare nel suo habitat naturale. Nell’altro incontro disputato, pari e patta nel derby di Mestre. Nel girone B l’Olimpus Roma non si ferma mai, va in doppia cifra col Monastir e inanella il 19esimo successo in 21 partite; Leonardo ok a Nordovest, il Sestu infila la terza vittoria di fila e scavalca in classifica i cugini del Monastir. SEGUONO AGGIORNAMENTI E SERVIZIO COMPLETO

SORPASSO CHIUSO per il Manfredonia nel girone C ma la sfida coi Buldog è da inferno e paradiso: la squadra di Monsignori va sotto 2-0 e vede le streghe coi Buldog. A metà ripresa Gaku Miyazaki lancia la rimonta, Murgo e Martinez ribaltano il risultano. Sipontini dunque primi davanti al Cobà a un turno dal termine; Tombesi Ortona, Cus Molise e Atletico Cassano da playoff dopo i rispettivi successi su Tenax, Capurso e Giovinazzo. Si ferma invece la corsa le Pistoia, battuto in casa dalla Vis Gubbio. Nel girone D il Polistena si prepara nel migliore dei modi per i playoff (probabilmente da seconda), così come il Regalbuto che piega il Cosenza. Derby trionfale per il Bernalda, in coda, Cataforio di rimonta sulla Gear.

GIRONE B

LAZIO-ACTIVE NETWORK ore 20, clicca QUI per lo STREAMING