Live Match

Serie A2, Cus Molise più vicino al Manfredonia. FF Napoli in fuga

09-01-2021
Serie A2, Cus Molise più vicino al Manfredonia. FF Napoli in fuga

Cus Molise e soprattutto FF Napoli da copertina nella undicesima giornata di una serie A2 che continuerà domenica e martedì, con i posticipi previsti nel girone B.

COPPIA DI CAPOLISTA nel girone A. La L84 non gioca ad Arzignano (gara rinviata), ma i Saints Pagnano non ne approfittano in pieno, vanno due volte in vantaggio a Merano ma si fanno sempre riprendere: è 2-2. Va peggio al Città di Massa, battuto a Mestre da un’ottima Fenice. Così sul podio sale l’arrembante Atletico Nervesa: doppiette per Rexpaj e Youness, 5-3 a Prato. La sorpresa di giornata arriva da Gorgonzola, dove Milano viene sorpreso dall’Aosta di Geovanne da Silva. Due partite nel girone B dopo il pirotecnico 4-4 nell’anticipo fra 360GG e Italpol, due risultati inaspettati: il Ciampino Anni Nuovi torna dall’isola senza punti contro quel Monastir Kosmoto che conferma l’ottimo periodo di forma, e resta a -4 dall’Olimpus (domenica in campo col Sestu); galeotto il derby laziale per l’Active Network, a gioire è la Roma C5.

IL CLOU del girone C fa esultare ancora una volta il Cus Molise: super Turek protagonista, 6-4 alla Vis Gubbio, un solo punto da recuperare alla capolista Manfredonia per i ragazzi di Sanginario. Che hanno una partita in meno rispetto ai sipontini. Negli altri incontri prosegue il magic moment del Giovinazzo, al Futsal Pistoia lo scontro salvezza coi Buldog Lucrezia. Il clou del girone D manda in fuga il Napoli di Basile: Turmena e Fortino (25 reti in due) sbancano Polistena, con Arillo autore di una doppietta, tardiva la rete del definitivo 6-7 di Creaco a 3″ dal suono della sirena. Bocci e Zanchetta lanciano il Melilli, Silon e Luizinho ribaltano il Cataforio regalando tre puntoni all’Orsa Viggiano. Solo un punto per il Taranto, avanti 2-0 sul Pirossigeno Cosenza a 7′ dalla fine: Fedele e Grandinetti (a 53″ dal termine) firmano la rimonta dei calabresi di Tuoto.