Serie A2, Sandro Abate-CMB: come una finale. Ultimo turno: rebus playoff

26-04-2019
Serie A2, Sandro Abate-CMB: come una finale. Ultimo turno: rebus playoff

Petrarca Padova e Todis Lido di Ostia a braccetto nella Serie A che verrà. Così l’ultima giornata di A2 serve per completare il trittico di promozioni dirette. Occhi puntati sul PalAcone dove Sandro Abate e Signor Prestito si giocano il primato definitivo nel girone C, alla stregua di una finale. Gli avellinesi di Nuccorini possono contare sul proprio impianto, mentre i lucani di Scarpitti hanno dalla loro due risultati su tre. Il Social Match in terra irpina verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook della Divisione. Nient’altro da decidere nel girone centro-meridionale: Real Rogit e Atletico Cassano (fra le migliori quarte) ai playoff. Nessun playout, anche se il Barletta dovesse perdere a Rutigliano e il Futsal Bisceglie vincesse con la Salinis, visto il distacco fra biancorossi e nerazzurri.

GIRONE A Mantova, certo del secondo posto, ai playoff dove il Città di Asti può approdare se riuscirà a sconfiggere proprio i virgiliani nell’ultima giornata. Città di Sestu (a Genova) ed L84 (in casa col Leonardo) costrette a vincere e sperare. Non ci sarà nessun playout nel girone A se il Bubi Merano vincerà sul campo del già retrocesso Ossi e il Leonardo non farà lo stesso nella trasferta piemontese con la L84.

GIRONE B Tombesi Ortona e Real Cefalù ricevono rispettivamente Mirafin e Olimpus con la testa al post regular season. Virtus Aniene 3Z e Cioli Ariccia Valmontone ambiscono al quarto posto che potrebbe valere l’accesso ai playoff, ma devono sconfiggere Ciampino Anni Nuovi e Roma C5 e aspettare i risultati dagli altri campi. Nel girone B ci saranno i playout a prescindere. Prato e Roma C5 fanno le prove generali nei rispettivi derby con la certezza che se resteranno a pari punti dopo l’ultima giornata, gli scontri diretti sono dalla parte dei lanieri.