Serie A2, la L84 rischia. Olimpus e Manfredonia, il calendario vi sorride

20-02-2021
Serie A2, la L84 rischia. Olimpus e Manfredonia, il calendario vi sorride

L84, Olimpus Roma e Manfredonia: tre capolista su quattro difendono il primato nella sedicesima giornata del campionato di Serie A2. Fra i rinvii c’è quello della battistrada, dal percorso netto, FF Napoli, il cui match col Gear è stato posticipato a causa di accertate positività nel gruppo squadra dei siciliani.

A TRE GIORNI DI DISTANZA da quell’appassionante 3-3, L84 e Città di Mestre si trovano di nuovo a confronto, a campi invertiti ovviamente. Giornata ricca di spunti e di trappole per le big nel girone A, vedi l’Atletico Nervesa, di scena a Gorgonzola contro il pericoloso Milano. Turno pro Massa, Prato permettendo. Insidia derby per il Villorba, atteso dalla Fenice. Nel girone B un impegno tutt’altro che insormontabile per il lanciato Olimpus Roma: la Mirafin fanalino di coda è distante 40 punti. Il big match è senza dubbio Ciampino Anni Nuovi-Leonardo, un’occasione per la Roma C5, a patto che i giallorossi sconfiggano il Monastir Kosmoto. Active Network-360GG snodo playoff.

IL CALENDARIO sorride, almeno sulla carta, alla capolista del girone C: il Manfredonia può sfruttare il proprio incontro e i favori del pronostico col Futsal Pistoia, consapevole che in caso di vittoria ci sarà un ulteriore vantaggio per i sipontini, dato dal risultato del big match fra l’ambizioso Futsal Cobà di Antonio Ricci e il Cus Molise di Marco Sanginario. Vis Gubbio a Cassano per continuare a stupire, anche fra Tombesi e Buldog ballano importanti punti playoff. Il match più interessante del girone D si disputa al Palasport di Polistena, dove arriva un Melilli a caccia di punti playoff. C’è anche un importante Taranto-Bernalda.