Serie A2, Sgolastra archivia la serie negativa: Cobà, blitz ad Ariccia nell’anticipo

06-02-2020
Serie A2, Sgolastra archivia la serie negativa: Cobà, blitz ad Ariccia nell’anticipo

Come la Serie A, anche la A2 è cominciata di giovedì, con l’anticipo nel girone B fra Cioli Feros e Futsal Cobà, vinto di misura dagli Sharks. La squadra di Campifioriti archivia la striscia negativa (un punto in tre gare), passa ad Ariccia e si rilancia. C’è la doppietta di Astrogol Sgolastra nel 6-5 al fanalino di coda Cioli. Venerdì un derby molto importante per il girone C su Sportitalia. Tutte le altre gare della diciottesima giornata al sabato.

GIRONE A I recenti rovesci di Milano e Chiuppano hanno accorciato ancora di più una classifica che non permette altri passi falsi alle big. La capolista meneghina non può sbagliare in casa con il pericolante Aosta, idem per i berici di Ferraro alle prese con il pericoloso Saints Pagnano, capace di ribaltare il Città di Massa in nemmeno metà frazione sabato scorso, rimontando addirittura tre reti di svantaggio. Big match ad Asti, dove Xuxa Zanchetta e soci ricevono la rigenerata Imolese; più soft – almeno sulla carta – l’impegno della pimpante L84, sull’isola con il Leonardo. Completano il turno: Villorba-Sestu, Massa-Fenice e Futsal Pistoia-OR Reggio Emilia.

GIRONE B Ci proverà il Ciampino Anni Nuovi a fermare il Real San Giuseppe, magari nel ricordo di qualche anno fa, quando l’allora squadra di Micheli riuscì nell’impresa di battere (in A2) la corazzata Italservice Pesaro. Un Futsal Fuorigrotta reduce da nove successi di fila cerca comunque rivalsa contro quella Tombesi che all’andata giocò un brutto – nonché pesantissimo in ottica classifica – scherzetto al roster di Oliva. Pericolo derby per l’Active Network: la Roma C5 ha il morale alle stelle e un Batata Alves in formissima. Olimpus Roma e Italpol in trasferta, contro avversarie impelagate nella lotta per il mantenimento della categoria: una impegnata nella sfida tutta laziale con una Mirafin in grossa difficoltà, l’altra coi Buldog di Osimani. Lazio-Tenax mette in palio preziosi punti-salvezza.

GIRONE C Dopo la sconfitta della Virtus Rutigliano a Cosenza, sembra essere ridotta a tre la corsa per la promozione diretta. Potrebbe rivelarsi un turno pro Melilli, in tal senso: la battistrada di Bosco è favorita con il Barletta, e poi c’è il derbone ad alta quota che sa di spareggio fra Futsal Polistena e Real Rogit: appuntamento venerdì alle 18.30 su Sportitalia (canale 60). Rutigliano-Atletico Cassano vale tanto per la corsa playoff, anche perché se il Cus Molise confermerà il pronostico favorevole con il Manfredonia, potrebbe accorciare il gap dal quarto posto. Due i derby calabresi in programma: al di là del campanilismo, fra Cataforio e Magic Crati Bisignano ballano importanti punti salvezza. Chiude Bisceglie-Regalbuto.