Serie A2, Italpol-San Giuseppe: anticipo in tv. Trappola Carrè Chiuppano

Serie A2, Italpol-San Giuseppe: anticipo in tv. Trappola Carrè Chiuppano

Un po’ match clou della penultima giornata di andata del girone B di A2, un po’ anticipo televisivo in diretta su Sportitalia (ore 18.30). L’Italpol, reduce dall’exploit col Cobà, può riaprire un campionato saldamente in mano dell’imbattuta Real San Giuseppe, undici successi e un pari. Il resto delle gare fra sabato e domenica.

GIRONE A Primato in bilico per il Carrè Chiuppano. La squadra di Ferraro scoppia di salute, ma Asti può rappresentare una trappola che potrebbe far rallentare la capolista del girone A, anche perché il lanciato Milano gode dei favori dei pronostici nella trasferta emiliana contro l’OR. Imolese costretta a rialzarsi dopo la scoppola di Merate: vietato sbagliare con la Fenice. La L84 ha l’occasione di staccare Villorba e Massa, che si confrontano in terra trevigiana in un match importantissimo per i playoff, ma il Città di Sestu ha cambiato pelle e, forse, anche passo dopo il primo blitz stagionale a Mestre. Completano il turno Saints Pagnano-Aosta e Pistoia-Leonardo.

GIRONE B  Nel giorno di Italpol-Real San Giuseppe, il Futsal Fuorigrotta non può perdere l’occasione di consolidare per lo meno la seconda posizione in casa contro una Mirafin partita rock, ma ora lenta. Anche perché c’è Tombesi-Cobà, sfida fra deluse di una settimana fa, ma in piena bagarre per i playoff. Un Active in salute nonostante la sconfitta – di misura – col San Giuseppe pronta ad aprire un’altra serie positiva in casa contro la Lazio, la sorpresa Olimpus può continuare a volare in alta quota in caso di successo con la pericolante Tenax. Derby romano a Frascati fra Roma C5 e Ciampino, Buldog-Cioli mette in palio preziosi punti salvezza.

GIRONE C Giornata non semplicissima per il duo in vetta. Insidia Manfredonia per un Melilli che ha rallentato la sua corsa, Real Rogit in casa sì, ma alle prese con il derby domenicale col Magic Crati Bisignano, in serie positiva da 5 turni. Le due battistrada devono pigiare sull’acceleratore, perché il Futsal Polistena sta rinvenendo su alla grande: è in formissima (come dimostrato nel derby infrasettimanale col Cataforio) e ha sempre vinto in casa, nonostante il Cus Molise è una vera ammazza-grandi, capace di battere il Futsal Melilli e di pareggiare con il Real Rogit. Negli altri incontri Virtus Rutigliano largamente favorito a Bisceglie, un po’ come il Regalbuto col Barletta. La risalita dell’Atletico Cassano passa per il derby di Sammichele, Real Cefalù e Cataforio si giocano tre puntoni per la salvezza diretta.