Serie A2 femminile, capolista 7bellezze: Ciampino, altro big match vinto

Serie A2 femminile, capolista 7bellezze: Ciampino, altro big match vinto

Capoliste belle a metà. Cambiano le vette di due gironi su quattro nella quarta giornata del campionato di Serie A2 al Femminile. Adesso sono rimaste in sette ad essersi aggiudicate tutte le partite fin qui disputate.

GIRONE A Il terzetto diventa duetto. Il Granzette regola anche la Noalese, Duomo Chieri da clean sheet sul campo del Trilacum, chi stecca nel quarto turno di campionato è lo Jasnagora di Pitzalis, che cade a Padova e permette alle biancoscudate di agganciare proprio la Noalese, in zona playoff. Negli altri incontri l’Audace Verona si aggiudica il derby con la Union Fenice e conquista il suo secondo successo in campionato, un po’ come il Città di Thiene, vincente e convincente con il Firenze. Un solo pari, quello fra Mediterranea e San Biagio: per le sarde è il primo risultato positivo in A2.

GIRONE B  Grazie al successo sul campo del Futsal Prandone, la Virtus Romagna continuano il suo percorso netto. L’imbattuto Città di Capena, però, doppia il Civitanova Fream Futsal, rimanendo a stretto contatto dalla vetta. Riscatto FiberPasta Chiaravalle contro la Sabina Lazio, mentre il Perugia viene battuto e sorpassato in classifica dal Francavilla. Il Sassoleone si sblocca in campionato sconfiggendo il Decima Sport Camp, un po’ come l’Atletico Foligno, al primo acuto col Dorica Torrette.

GIRONE C Non finisce di stupire la Virtus Ciampino di Del Papa: le gialorosse piegano la Woman Napoli nello scontro al vertice e rimangono al comando del girone C (a punteggio pieno) insieme alla Vis Fondi, che non va affatto in testa-coda, bensì in terza contro l’Olympia Zafferana. La Woman Napoli non solo conosce la prima sconfitta, ma viene agganciata in classifica da quella Coppa d’Oro Cerveteri, di misura sul Castellammare. La FB5 Team Rome s’impone sul PMB Futsal, pirotecnico pari fra Best Sport e Real Praeneste. Nell’anticipo preziosissimo successo della BRC: tris a quel Frosinone, ora ripreso in classifica.

GIRONE D Molfetta e Dona Five Fasano continuano a comandare a punteggio pieno nel girone D, grazie ai successi, rispettivamente, contro l’Atletic Club Taranto e il Progetto Sarno. Alle loro spalle, un altro duetto: Venus Lauria (di misura sul Rionero) e un Lamezia da clean sheet e unica a vincere in casa, contro la Woman Futsal Club. Derby campano al Futsal Nuceria con una Salernitana in crisi, Futsal Irpinia e Città di Taranto senza né vincitrici né vinte.