Serie A2 Femminile, pari VIP e Noalese. Balzo Virtus Ragusa, il Noci si conferma

Serie A2 Femminile, pari VIP e Noalese. Balzo Virtus Ragusa, il Noci si conferma

Cinque capolista, una è nuova. Già, la Virtus Ragusa coglie al volo l’occasione e porta a casa l’affarone. Il puroBio cosmetics Noci è l’unica a confermare la vittoria del turno precedente, nella 23esima giornata dei quattro gironi della Serie A2 Femminile. SEGUONO AGGIORNAMENTI E SERVIZIO COMPLETO

GIRONE A Andamento lento lassù. VIP Tombolo e Noalese. La squadra di Carluccio va avanti 2-0 e 4-2, ma non basta, una Top Five in salute e “riposata” rimonta e strappa un pari. Neanche la solita Gabbiadini, Cerato e Pinton servono a Barcaro e a Facino, un ottimo Duomo Chieri pareggia con una della capolista. Negli altri incontri, Sportland e Fenice più vicine al podio, grazie ai successi da clean sheet sul campo della Torres e non senza soffrire contro con il Città di Thiene. Colpo San Pietro sul campo dello Jasna.

GIRONE B Il Pelletterie vince senza problemi la sua prima partita da squadra di Serie A, riscattando col Civitanova la sconfitta di Chiaravalle. Il FiberPasta ipoteca il secondo posto, per due motivo: in primis passa di misura a Perugia, poi perché il Granzette si fa sorprendere in casa da un Decima Sport Camp affamato di punti. Lo scontro diretto per il quarto posto premia Il Centrostorico Montesilvano. Che, grazie a Colleluori e Colatriani, piega il Dorica Torrette. Pirotecnico pari fra Padova e Firenze, con le toscane che pareggiano in rimonta. Sassoleone corsaro sul campo del fanalino di coda Real Colombine.

GIRONE C La Virtus Ragusa coglie al volo l’occasione e porta a casa l’affarone. Patri e compagnia approfittano della sosta forzata del Coppa d’Oro per battere il PMB Roma e scavalcare il club di Cerveteri, ora addirittura terzo, visto che la Vis Fondi, corsara col Vittoria. Così al quarto posto sale la BRC Balduina, che si prende il settebello contro il FB5 Team Rome. La Virtus Ciampino non ripete la prestazione offerta con tanto di pari con la Coppa d’Oro e cade nella trasferta con il Real Praeneste, che porta l’allungo decisivo nel finale.

GIRONE D Alta classifica immutata nel girone C, perché nella diciannovesima giornata vincono tutte le big. Il puroBioCosmetics Noci consolida il primato mostrando i muscoli alla Sangio, ma il Futsal Molfetta non molla un centimetro e fa la voce grossa con il Taranto. Bene Dona Five Fasano (ok col Conversano), Fulgor Octajano (tutto facile con il fanalino di coda Woman Futsal Club) e Manfredonia (domato un coriaceo Rionero). La Salernitana vince il derby campano e stacca proprio il Futsal Nuceria.