Serie A2 Femminile, il Padova scappa via. Bitonto riduce il gap dal Molfetta

Serie A2 Femminile, il Padova scappa via. Bitonto riduce il gap dal Molfetta

Il match più importante del 14 incontri (11 recuperi e 3 gare previste da calendario) nella domenica dedicata alla Serie A2 Femminile porta ancora in auge un Padova che si aggiudica lo scontro al vertice col Pero, con tanto di clean sheet, allungando in vetta al girone A, ora con +5 sull’accoppiata Audace-Jasna. Vince solo la Polisportiva 1980 nel girone B. Vis Fondi sempre dominante, ma la Best non molla e resta in scia della capolista del girone C. Il Bitonto, infine, coglie al volo l’occasione: tris e clean sheet col Città di Taranto, la battistrada Molfetta ora è distante soltanto tre lunghezze con due partite in più. Questi i risultati:

SERIE A2 FEMMINILE – DOMENICA 6 DICEMBRE

GIRONE A
CITTÀ DI THIENE-TOP FIVE 7-0

PERO-PADOVA 0-3
JASNAGORA-VIP ALTAMARCA 1-0

GIRONE B
SABINA LAZIO CALCETTO-FIRENZE 1-1
SASSOLEONE-POLISPORTIVA 1980 5-7

GIRONE C
BRC-SANTU PREDU 4-1

FUTSAL OSILO-SPARTAK SAN NICOLA 7-4
FB5 TEAM ROME-VIRTUS CIAMPINO 2-8
BEST SPORT-EAGLES COPPA D’ORO CERVETERI 5-4
VIS FONDI-ARZACHENA 7-3

GIRONE D
SALERNITANA-VIGOR LAMEZIA 3-6

TEAM SCALETTA-NEW CAP 74 0-9  
FUTSAL RIONERO-IRPINIA CENTRO MEDICO ATHENA 4-2
POLISPORTIVA FIVE BITONTO-CITTÀ DI TARANTO 3-0