Serie A2 femminile, anticipi indigesti per due big: pari Duomo, Romagna ko

Serie A2 femminile, anticipi indigesti per due big: pari Duomo, Romagna ko

Gli anticipi della sesta giornata non fanno bene a due delle capolista della Serie A2 femminile. Dopo cinque vittorie consecutive il Duomo Chieri viene fermato sul 3-3 in terra sarda contro la Mediterranea. Va peggio alla Virtus Romagna, sorpresa e sorpassata dall’imbattuto Città di Capena.

GIRONE A Il rallentamento di Biasiolo e compagnia può lanciare il Granzette (atteso dal match casalingo con il pericolante San Biagio Monza) da solo in testa al girone A. Padova più vicino al secondo posto se si aggiudica il derby veneto con la Union Fenice, Città di Thiene e Jasna incrociano i propri destini in un incontro dal sapore di playoff. Noalese a Firenze, c’è Audace Verona-Trilacum.

GIRONE B Francavilla e FiberPasta Chiaravalle possono ridurre il gap quanto meno con la Virtus Romagna, restando in scia della nuova capolista del girone B: tutto però passa da due blitz, uno sul campo della Decima Sport Camp, l’altro Sassoleone permettendo. Negli altri incontri c’è un interessante Perugia-Civitanova, il Dorica Torrette potrebbe approfittarne in chiave playoff, Sabina Lazio permettendo. Completa il turno Atletico Foligno-Futsal Prandone.

GIRONE C Big (social) match in diretta streaming sulla pagina facebook della Divisione: la Vis Fondi alla prese con la difesa del primato (a punteggio pieno) in coabitazione con la Virtus Ciampino (favorita in casa col Frosinone), ma la Coppa D’Oro può agganciare proprio Moroni e compagnia. Insidia Castellammare per la Woman Napoli, due successi di fila hanno lanciato la FB5 Team Rome che prenota il tris con la pericolante BRC; il Real Praeneste può allontanarsi dalla zona pericolo contro il fanalino di coda Olympia Zafferana. C’è Best Sport-PMB.

GIRONE D I “big social match” raddoppiano perché il derby ad altissima quota fra le capolista a punteggio pieno Fasano e Molfetta merita la diretta streaming, sempre sulla pagina facebook della Divisione. La Royal Lamezia ne può approfittare, non prima di aver sconfitto il pericoloso Futsal Irpinia. C’è il derby di Taranto, Rionero-Nuceria, Progetto Sarno-Venus Lauria e Salernitana-Woman Club Futsal gli altri incontri della sesta giornata di campionato.