Serie A2 Femminile: Francavilla allunga, il Best rallenta. Ecco la Final Eight

Serie A2 Femminile: Francavilla allunga, il Best rallenta. Ecco la Final Eight

Due gironi su quattro sembrano avere già sciolto i dubbi sulle squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie A Femminile. Francavilla e Bitonto, infatti, si avvicinano a grandi falcate all’obiettivo promozione.

TURNO INTERLOCUTORIO il diciassettesimo nel girone A. L’Audace Verona passa agevolmente sul campo del Top Five, ma il Padova non è da meno: sestina con clean sheet al Città di Thiene. Vince anche il Pero, di misura sulla Med. VIP Altamarca corsara a Cagliari e più vicina alla zona playoff. La diciassettesima giornata potrebbe rivelarsi un chiave per la promozione diretta del girone B: il TikiTaka Francavilla sale sull’ottovolante per superare il San Giovanni e allunga a +4 sulla Virtus Romagna fermata sul pari dall’Orione Avezzano. Terzo posto saldamente nelle mani del Firenze. Che regola Perugia e stacca il Chiaravalle, battuto dalla Sabina Lazio. Blitz Polisportiva 1980 a Foligno, Sassoleone-Florida senza né vincitrici né vinte.

RALLENTA il Best nel girone C. La capolista va sotto, rimonta, ma alla fine viene fermata sul 2-2 da un ottimo Futsal Osilo e ora conserva solo tre punti di vantaggio nei confronti di una Vis Fondi dominante col Santu Predu. Virtus Ciampino sconfitta in casa dall’Arzachena e ora agganciata dal Progetto Futsal che pareggia con la BRC. Coppa d’Oro corsara a Frosinone, nella giornata dei pareggi Spartak San Nicola-FB5 termina 3-3. Girone D  saldamente nelle mani del Bitonto: Azevedo e Moreira show, la capolista neroverde supera 6-1 l’Irpinia e si porta a +9 sul Molfetta, che però ha due gare in meno. Trionfa il fattore casa nella ventunesima giornata: bene Rionero e Woman Grottaglie, Cus Cosenza-Taranto unico (pirotecnico) pari.

FINAL EIGHT dunque stabilita. Queste le qualificate: Padova, Audace Verona, Virtus Romagna, TikiTaka Francavilla, Best, Vis Fondi, Polisportiva Five Bitonto, Femminile Molfetta.