Live Match

Serie A, una giornata lunga come un Futsal Day: Este “campo principale”

13-02-2021
Serie A, una giornata lunga come un Futsal Day: Este “campo principale”

Tutti insieme appassionatamente. La ventesima giornata di regular season di Serie A  alla stregua di un Futsal Day, con il primo match alle ore 15. E l’ultimo alle 19, quest’ultimo il clou.

CAMPO PRINCIPALE è proprio Este, dove s’affrontano la quarta contro la seconda. Quel Syn Bios Petrarca Padova che all’andata fece vedere le streghe prima di soccombere in extremis contro un Italservice che ancora non aveva ingranato del tutto. Un girone dopo le cose sono cambiate: i patavini di Giampaolo sono reduci da un punto in due partite, i campioni in carica di Colini le hanno vinte tutte nel ritorno. E sono in sesta.

LA CAPOLISTA Acqua&Sapone Unigross difende il primato (ore 18.30) a Nocera, contro il nuovo Real San Giuseppe di Julio Fernandez, chiamato – dopo il sesto stop di fila – al posto dell’esonerato Centonze. Came (ore 16) a caccia di riscatto contro una Feldi che deve dare un senso alla regular season. Negli altri incontri, si comincia a Pescara (ore 15) dove un Colormax Pescara in ripresa, almeno dal punto di vista delle prestazioni, incrocia di destini di una Meta in forma. Mezz’ora più tardi il CDM ricerca punti salvezza, consapevole che il Sandro Abate Avellino sta volando, insieme a quel Signor Prestito CMB che cerca continuità (ore 17) a Mantova. Dulcis in fundo il sentitissimo derby fra Todis Lido di Ostia e Cybertel Aniene: in palio tre punti di platino per la corsa salvezza.