Serie A, si riparte: il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia ospita il Futsal Pescara

Serie A, si riparte: il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia ospita il Futsal Pescara

Dopo circa un mese e mezzo di pausa, per la disputa del campionato Europeo di calcio a 5, tenutosi in Olanda, il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia torna sul parquet amico, domenica 13 febbraio alle 18:25, per l’ultima giornata d’andata di serie A, contro la blasonata formazione del Futsal Pescara. Gli uomini di mister Palusci, sono attualmente sesti in classifica a quota 22 punti, e sono reduci dalla goleada (9-3) contro la Came Dosson. Gli adriatici scenderanno in riva al Golfo con il chiaro intento di fare punti per qualificarsi matematicamente alla Final Eight di Coppa Italia. I biancoazzurri abruzzesi di certo non hanno bisogno di presentazioni nel panorama del futsal nazionale, avendo nel proprio palmares 1 scudetto, 3 coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane. Un roster che annovera nelle proprie fila i nazionali Murilo e Gui, il grande Dudù Morgado, i talentuosi Coco Schmitt e Coco Wellington e la leggenda azzurra Stefano Mammarella tra i pali. Un organico di assoluto valore che mette i pescaresi tra i favoriti alla vittoria del tricolore anche in questa stagione.

I ragazzi del Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, nonostante l’avvio difficile, sono reduci da due brillanti vittorie consecutive, ottenute con L84 e Cormar Polistena, due formazioni impelagate nella lotta salvezza, che hanno rinvigorito le velleità dei sipontini e rinsaldato ambiente e morale della truppa manfredoniana. Sarà assente l’universale spagnolo Jaouad Boutabouzi, appiedato per un turno dal giudice sportivo. Tutti a disposizione gli altri giocatori del roster biancoceleste, compreso il neo acquisto Baranauskas, pivot lituano giunto a Manfredonia da pochi giorni. Attesa per l’esordio in campionato di Matheus Sacon e Leandrinho. Un match sicuramente molto difficile, sia per la caratura degli avversari, sia per il lungo stop degli atleti. Un risultato positivo sarebbe importante per acquisire ulteriore consapevolezza, dare continuità in classifica e regalare una prestigiosa vittoria ai tifosi sipontini, attesi, al massimo della limitata capienza prevista, a spingere i propri beniamini sugli spalti del PalaScaloria.

Agustin Crocco: “La squadra sta bene. Ci stiamo allenando forte, aggiustando alcuni dettagli e ha voglia di tornare in campo. Avrei preferito continuare a giocare, ma è anche vero che sono arrivati ​​nuovi compagni di squadra e questa sosta ci ha aiutato a prepararci nel migliore dei modi per ciò che verrà. Sarà una partita dura ma bella da giocare, con due squadre con obiettivi diversi. Faremo tutto il possibile per vincere e continuare a fare punti, che è la cosa più importante per noi”.