Serie A: Ibra Ghouati e un colpo Capitale, Arzignano corsaro sul Lido

04-11-2019
Serie A: Ibra Ghouati e un colpo Capitale, Arzignano corsaro sul Lido

La lunghissima sesta giornata cominciata di giovedì in RAI con l’anticipo fra Real Rieti e Petrarca Padova, termina con un colpo Capitale firmato da un ex campione d’Italia Under 19. L’Arzignano passa a Ostia, batte il Todis Lido di Ostia grazie a un tiro libero nel finale di Ibra Ghoauti, uno dei convocati Azzurro da Gianfranco Angelini per il prossimo raduno della Nazionale Giovane Emergenti. Il 3-2 del PalaDiFiore regala il primo successo al Grifo di Fabian Lopez, che lascia l’ultimo posto e sorpassa proprio i lidensi di Matranga in regular season di Serie A.

PROSSIMO TURNO La capolista Real Rieti difende il primato a Roma con il Cybertel Aniene. Ma tutti gli occhi e le orecchie saranno sintonizzate su Raisport +HD, venerdì, per una sfida che l’anno scorso ha regalato trofei: Acqua&Sapone-Italservice, remake, fra l’altro, dell’ultima Supercoppa. Signor Prestito CMB e Feldi Eboli in trasferta, una a Latina, l’altra ad Arzignano. Sandro Abate-Came Dosson vale tantissimo in ottica Final Eight. C’è Kaos Mantova-Meta Catania e due incontri molto importanti in ottica salvezza: Petrarca-Lido e Genova-Colormax Pescara.