Serie A, playoff: Feldi Eboli in extremis, è semi col Pesaro. Petrarca, un pari non basta

09-06-2021
Serie A, playoff: Feldi Eboli in extremis, è semi col Pesaro. Petrarca, un pari non basta

E’ stato mvp di gara-1 dell’ultimo quarto scudetto, portandosi a casa il pallone per il suo hat trick. A Eboli Sergio Romano ne fa uno solo, che pesa quanto la tripletta di Este, se non di più. E’ un gol a 30″ dal suono della sirena, decisivo per la storica qualificazione della Feldi Eboli.

GARA VERA al PalaSele, non come la sfida in terra patavina, dominata dalle Volpi di Alberto Riquer. Botta e risposta Felipe Mello-Luizinho, il primo tempo termina 1-1. Nella ripresa sale in cattedra l’ex di turno: l’uno-due di Fornari nello spazio 1’41” fa volare il Syn-Bios di Giampaolo. Tres accorcia le distanza, ma ancora Fornari sigla il 4-2 per il Petrarca a 5’25” dal termine. La Feldi Eboli rischia grosso, ma il gol di Caruso riapre i conti. A 30” il 4-4 di uno dei decani della storia dell’Italfutsal, che scrive un’altra storia, quella del club di Di Domenico, per la prima volta fra le quattro d’Italia.

SERIE A – PLAYOFF SCUDETTO

QUARTI DI FINALE
1) ITALSERVICE PESARO-SIGNOR PRESTITO CMB 8-3 (gara-1 5-2, gara-2 4-5)
2) FELDI EBOLI-SYN-BIOS PETRARCA 4-4 (7-1)
3) CAME DOSSON-SANDRO ABATE AVELLINO 4-2 (8-5, 1-2)
4) ACQUA&SAPONE UNIGROSS-META CATANIA BRICOCITY 1-2 (7-0, 3-4)

SEMIFINALI
X) ITALSERVICE PESARO-FELDI EBOLI
Y) CAME DOSSON-META CATANIA BRICOCITY

FINALE
VINCENTE X-VINCENTE Y