Live Match

Serie A planetwin365, playoff: l’Italservice è in finale, l’AeS batte il Napoli ed è avanti 2-1

17-05-2019
Serie A planetwin365, playoff: l’Italservice è in finale, l’AeS batte il Napoli ed è avanti 2-1

Italservice Pesaro in finale scudetto, l’AcquaeSapone Unigross torna avanti nella serie. Gara-3 delle semifinali playoff della Serie A planetwin365 dà il primo verdetto, con la squadra di Fulvio Colini che ottiene la terza vittoria consecutiva contro il Real Rieti, espugna con un autoritario 6-1 il Palacesaroni e festeggia la terza finale in stagione. Più equilibrio nell’altra sfida, quella del PalaMangano di Scafati, dove i campioni d’Italia riescono alla fine ad avere la meglio (4-2) sul Lollo Caffè Napoli e si procurano due “match-point” consecutivi per tenere in vita l’obiettivo del secondo tricolore consecutivo. Si torna in campo domenica e sempre a Scafati, con diretta tv alle 12.30 su Sky Sport Serie A.

CLICCA QUI PER I TABELLINI

BORRUTO IMMARCABILE A Genzano gli amarantocelesti devono rinunciare agli squalificati Micoli e Joazinho e non possono contare nemmeno su Nicolodi. La sfida inizia come meglio non potrebbe per i ragazzi di Fulvio Colini, che dopo 1’55’’ sbloccano il risultato: sull’angolo di Salas, Taborda impatta alla perfezione il pallone di piatto destro e batte Putano per l’1-0. La squadra di Festuccia sa di dover vincere, ci prova, ma dall’altra parte c’è un Borruto semplice devastante. Il capocannoniere della Serie A planetwin365, al rientro dopo il turno di stop per l’espulsione in gara-2, firma tre gol in transizione e il primo tempo si chiude sul 4-0 per l’Italservice Pesaro.

Nella ripresa il Rieti si presenta con Chimanguinho portiere di movimento e dopo 43 secondi torna in partita grazie al gol di Jeffe, che insacca da due passi dopo un tiro di Kakà che era stato respinto dalla traversa. Il pubblico ci crede, il Rieti prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo ma le sue speranze si infrangono su un altro legno centrato nuovamente da Kakà. Jeffe sbaglia un appoggio e Borruto entra in porta con tutto il pallone, poi in transizione fa centro anche Mancuso. Finisce 6-1, l’Italservice Pesaro esulta: il sogno scudetto è più che mai vivo, per i ragazzi di Colini è la terza finale stagionale dopo quelle (perse) contro il Rieti in Coppa della Divisione e contro l’AcquaeSapone in Coppa Italia.

L’ACQUAESAPONE TORNA AVANTI Al PalaMangano il Napoli è sorretto da un buon numero di supporter e sblocca il risultato dopo neanche tre minuti con Jesulito, che batte Mammarella dopo essere stato lanciato alla perfezione da Duarte. La squadra di Pérez inizia a macinare il suo gioco e riesce a impattare con Calderolli, che capitalizza alla perfezione un assist di Lima. Poi, dopo cinque minuti, arriva un pezzo di bravura di Avellino: il tenace giocatore argentino riceve il pallone sulla parallela da Coco e con uno “scavetto”, proprio come aveva fatto in gara-1, supera Molitierno e perfeziona la rimonta. L’AcquaeSapone si scioglie, De Oliveira dopo pochissimi secondi realizza il tris con un destro da fuori su assist di Calderolli. Ma i ragazzi di Marìn non mollano e tornano in partita con il loro capitano, De Luca.

I padroni di casa, nella ripresa, provano ad attaccare per riportare in equilibrio la gara, ma è nei minuti finali che si decide la sfida. Il Napoli chiama time-out a poco più di tre minuti dalla sirena e inserisce Dimas come portiere di movimento, ma non riesce a far breccia nella difesa dell’AcquaeSapone. Che a poco più di un minuto dalla sirena trova il poker con Gabriel Lima, che chiude la sfida sul 4-2. Per i Partenopei è una doccia fredda, l’AcquaeSapone ora sa di avere due partite a disposizione – la seconda delle quali eventualmente al Palaroma di Montesilvano, sabato 25 – per centrare la finale.

SERIE A PLANETWIN365 – PLAYOFF SCUDETTO
QUARTI DI FINALE

ACQUAESAPONE UNIGROSS-MARITIME AUGUSTA 2-1 (2-5, 4-0, 4-1)

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-META CATANIA BRICOCITY 2-0 (5-3, 5-3)

REAL RIETI-FELDI EBOLI 2-0 (4-3, 2-1)

ITALSERVICE PESARO-CAME DOSSON 2-0 (4-2, 5-1)


SEMIFINALI
(11/5, 14/5, 17/5, ev. 19/5, ev. 25/5)

1) ACQUAESAPONE UNIGROSS-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 2-1 (7-1, 2-3, 4-2, …)

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI 3-0 (6-3 d.t.s., 7-2, 6-1)


FINALE
(1/6, 4/6, 9/6, ev. 16/6, ev. 21/6)

VINCENTE 1-ITALSERVICE PESARO