Serie A planetwin365, le 12 al via: un Napoli rinnovato punta a fare bene

19-09-2018
Serie A planetwin365, le 12 al via: un Napoli rinnovato punta a fare bene

E’ una delle squadre che desta maggiore curiosità, che mantiene in rosa una serie di nomi di altissimo profilo malgrado la rivoluzione decisa in estate. La scorsa stagione il rendimento del Lollo Caffè Napoli è stato – forse – leggermente al di sotto delle aspettative, malgrado la semifinale raggiunta in Coppa Italia e quella sfiorata nei playoff scudetto.

Dopo il cambio in corsa dell’ultima stagione – in cui Polido prese il posto di Cipolla – la società ha puntato in panchina su David Marin, che tanto ha vinto con la Luparense nelle ultime stagioni. Alemao e Wilhelm sono stati i due colpi di un mercato che ha visto l’arrivo in Campania anche di Rubio, Luka Peric e degli azzurri Molitierno, Cesaroni e Baron. Tanti anche i giocatori che hanno fatto le valigie: su tutti Patias, Peric, André, Lolo Suazo e soprattutto il portierone Espindola.

“Di solito si dice che il settimo anno corrisponde a una crisi. Invece nel nostro caso è un momento per ripartire più forti che mai”, sottolinea il presidente dei Partenopei, Ciro Veneruso, “Non abbiamo subito la crisi e possiamo affermare di essere una delle realtà più solide e di eccellenza di questo sport. Il nostro intento è di portare in alto il nome di Napoli non solo a livello sportivo ma anche d’immagine. Abbiamo rinnovato tutto l’organico, dal parco giocatori alla dirigenza, proprio perché puntiamo in alto e abbiamo puntato sia su campioni d’esperienza sia sui giovani. Il nostro obiettivo è far crescere anche il settore giovanile e investire su attività che riguardano il sociale, le scuole e i ragazzi in generale”.

LOLLO CAFFE’ NAPOLI All. David Marìn (nuovo)
CONFERME: De Luca, Duarte, Jelovcic, Mennella, Pasquale e Giuseppe Moccia
ACQUISTI: Baron (Feldi Eboli), Alemao (Came Dosson), Cesaroni (Pesaro), Wilhelm (Pescara, svincolato), Molitierno (Kaos Reggio Emilia), Luka Peric (Tommy Split), Cristian Rubio (Inter Movistar in prestito), Bellobuono (fine prestito Noicattaro)
CESSIONI: Avolio (Lausdomini), Patias (Halle Gooik), André Ferreira e Scigliano (Feldi Eboli), Lolo Suazo (Sandro Abate), De Matos (Cisternino, fine prestito), Peric (Ekonomac), Orvieto (Real San Giuseppe), Carlos Espindola (Jaén), Varriale e Galluccio (San Giuseppe), Vallarelli (Sammichele), Molaro (Bisceglie, prestito), Dario Giannattasio (Alma Salerno, in prestito), Vavà