Serie A planetwin365, le 12 al via: la Feldi Eboli alza l’asticella

22-09-2018
Serie A planetwin365, le 12 al via: la Feldi Eboli alza l’asticella

Un posto tra le prime otto, al termine sia del girone d’andata sia della regular season. Sembra questo l’obiettivo della Feldi Eboli, che dopo l’anno di ambientamento nella Serie A planetwin365 è pronta al primo importante step. Con tante novità, a partire dalla panchina dove Piero Basile ha preso il posto di Massimo Ronconi, comunque tra i principali artefici dell’entusiasmante cavalcata promozione.

L’appassionato presidente Gaetano Di Domenico ha inoltre potenziato, quantitativamente e qualitativamente, il roster della squadra campana. Il portiere Laion, arrivato dalla Lazio, garantisce parate e tanti gol, Josiko un folletto che assicura accelerazioni e superiorità numeriche, Sergio Romano, Andrè e Scigliano elementi di sicuro spessore. Senza dimenticare il “metronomo” Bocao e l’argentino Arrieta, classe 1997 messosi in luce con la rappresentativa U20 dell’Albiceleste.

“Dopo un’annata scoppiettante chiusa a ridosso dei playoff, abbiamo costruito una squadra per ambire a posizioni importanti – sottolinea il presidente Di Domenico – “Inoltre, l’organico è stato ampliato e migliorato con l’arrivo di nuove figure nello staff tecnico e dirigenziale, mettendo al centro del progetto la crescita dei talenti made in Eboli. Abbiamo un pubblico che altrove invidiano, ogni gara ha una cornice di festa, per questo lavoreremo sodo per regalare soddisfazioni a tutti i nostri sostenitori”.

FELDI EBOLI Allenatore Piero Basile (nuovo)
CONFERME: Frosolone, Giordano, Caponigro, Nigro, Pasculli, Pedotti, Fornari, Arillo
ACQUISTI: Laion (Lazio), Romano (Rieti), Josiko (Cisternino), André e Scigliano (Napoli), Arrieta (Boca), Bocao (A&S), Christian Carpentiero, Nicola Fortunato, Luciano Giannicola, Lorenzo Imbimbo e Roberto Vona (Agostino Lettieri Five Soccer), Giuseppe Di Domenico (Sporting Limatola), Gambardella (Futsal Coast)
CESSIONI: Dé (Anorthosis Famagosta), Turmena (Fuorigrotta), Burato (Tombesi), Rodrigo Bertoni (Lausdomini), Baron (Napoli), Dudu Triches (Alma Salerno), Gilli