Serie A New Energy, Pesaro ferma il Petrarca. OK Avellino, Olimpus, RSG, CMB, Meta, L84

08-12-2021
Serie A New Energy, Pesaro ferma il Petrarca. OK Avellino, Olimpus, RSG, CMB, Meta, L84

I campioni d’Italia sono la prima squadra a sconfiggere la capolista della Serie A New Energy, non più a punteggio piano. L’Italservice Pesaro passa 2-1 nel big match del turno infrasettimanale di regular season infliggendo il primo stop al Syn-Bios Petrarca. Partita molto tattica ed equilibrata alla Gozzano, ci vuole un guizzo di De Oliveira nella ripresa per accenderla. Canal concretizza una letale ripartenza e raddoppia. Luca Giampaolo si gioca subito la carta del portiere di movimento: arriva la rete di Fellipe Mello, non il 2-2. I patavini, già qualificati in Coppa Italia da testa di serie, ora hanno sei punti sulla squadra di Colini.

NEGLI ALTRI INCONTRI cade il Ciampino Aniene, ribaltato dal Real San Giuseppe, staccato da un CMB Matera corsaro sul campo del Lido e agganciato dal Napoli. Che torna al successo nella trasferta col Polistena grazie alla solito premiata ditta Fernandinho-Fortino. Tre punti d’oro in ottica Final Eight per l’Olimpus Roma contro la Feldi. E per il Meta Catania (all’ottavo risultato utile di fila) contro il Futsal Pescara. Alex debutta con una tripletta, la metà dei gol che fa il Sandro Abate al Manfredonia. In coda fa festa la L84: è un 4-0 pesantissimo ai danni del Came Dosson.

 

SERIE A NEW ENERGY GAS E LUCE – 12ª GIORNATA
MERCOLEDÌ 8 DICEMBRE – ORE 20

FUTSAL PESCARA-META CATANIA BRICOCITY 1-3

CORMAR POLISTENA-NAPOLI FUTSAL 1-3

TODIS LIDO DI OSTIA-OPIFICIO 4.0 CMB MATERA 0-5

REAL SAN GIUSEPPE-CIAMPINO ANIENE 5-2

L84-CAME DOSSON 4-0

OLIMPUS ROMA-FELDI EBOLI 5-2

SANDRO ABATE-VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA 6-2

SYN-BIOS PETRARCA-ITALSERVICE PESARO 1-2