Serie A New Energy: Italservice Pesaro, poker e Final Eight. Risorge la Feldi

12-12-2021
Serie A New Energy: Italservice Pesaro, poker e Final Eight. Risorge la Feldi

L’Italservice Pesaro è la seconda squadra a qualificarsi per la Final Eight (da testa di serie), dopo quel Syn-Bios Petrarca che ora sente il fiato sul collo del campioni d’Italia. Dopo il successo proprio di Padova, il roster di Colini supera 4-0 a Salsomaggiore il Cormar Polistena e accorcia ulteriormente il distacco dalla vetta, ora lontana appena quattro punti. Davanti alle telecamere di Sky, l’Azzurro Fortini stappa l’incontro con una prodezza di rara bellezza, incastonando la palla sotto l’incrocio dei pali. E’ il gol che spiana la strada ai biancorossi, superiori per tutto l’arco del match. Nella ripresa un filtrante di Honorio viene soltanto sfiorato da Canal, quanto basta per ingannare Martino e finire in rete. Rinaldi tenta la carta della disperazione con Creaco portiere di movimento, ma ancora Fortini e Taborda calano il poker biancorosso con tanto di clean sheet.

NELL’ALTRO POSTICIPO della terzultima giornata di andata della Serie A New Energy, risorge la Feldi. Il roster di Salvo Samperi interrompe un lunghissimo digiuno che durava da otto partite regolando il fanalino di coda Todis Lido di Ostia: Pesk-Calderolli, tutto nel primo tempo, è 2-0.

 

SERIE A NEW ENERGY GAS E LUCE – 13ª GIORNATA
DOMENICA 12 DICEMBRE – ORE 18.15

ITALSERVICE PESARO-CORMAR POLISTENA 4-0

FELDI EBOLI-TODIS LIDO DI OSTIA 2-0