Serie A, l’AeS ribalta la Feldi. Came in volo. Pari negli scontri salvezza

30-11-2019
Serie A, l’AeS ribalta la Feldi. Came in volo. Pari negli scontri salvezza

Fra la capolista attuale Meta Catania e quella virtuale Italservice (a -3 ma con due gare da recuperare), c’è di mezzo l’AcquaeSapone Unigross. Sotto 1-0 all’intervallo al PalaRigopiano, la squadra di Bellarte ribalta la Feldi Eboli, grazie alle reti di Calderolli, del neo papà Murilo, di Jonas e perfino con Mammarella. Un successo che ferma la super serie dei rossoblù di Francesco Cipolla, imbattuti da nove turni, fra campionato e Coppa della Divisione.

L’ASCESA del Came Dosson è prorompente. I trevigiani di Sylvio Rocha piegano quel Todis Lido di Ostia che un’ora prima del match ufficializza la risoluzione consensuale del rapporto con Roberto Matranga, si affidano a Grippi per mettere in cascina altre tre punti. Che valgono l’aggancio a Pesaro e Real Rieti. Finiscono in parità, infine, i due scontri salvezza, di Roma e Padova. Il Cybertel Aniene assapora il primo squillo portandosi sul 3-1 contro il Colormax Pescara, ma non basta: il solito Misael (tredicesimo centro in regular season) accorcia le distanze, Sanna fallisce un tiro libero, Dall’Onder sancisce il definitivo pareggio. 3-3 anche alla Gozzano. Come il Cybertel, pure il Petrarca Padova vola 3-1 con Dudu Costa a inizio ripresa, ma prima Foti e poi Titon regalano un punto prezioso e il secondo risultato utile di fila al CDM Genova.

NEGLI ANTICIPI del venerdì roboante successo dell’Italservice Pesaro contro il Real Rieti. Blitz Mantova e Meta Catania, rispettivamente ad Arzignano e a Latina, entrambi per 3-1. Cinquina Sandro Abate ai danni del Signor Prestito CMB.

SERIE A – 11ª GIORNATA
SABATO 30 NOVEMBRE 2019 – ORE 18.30

ACQUAESAPONE UNIGROSS-FELDI EBOLI 4-1

CAME DOSSON-TODIS LIDO DI OSTIA 2-1

CYBERTEL ANIENE-COLORMAX PESCARA 3-3

ITALIAN COFFEE PETRARCA-CDM FUTSAL GENOVA 3-3