Live Match

Serie A femminile, le 16 in rosa: Lazio linea verdissima

20-09-2018
Serie A femminile, le 16 in rosa: Lazio linea verdissima

Parola d’ordine, salto di qualità. Da anni ormai stabilmente nell’élite del futsal femminile, la squadra capitolina manca infatti del guizzo che possa consacrarla in maniera definitiva. Dopo la passata annata, in cui le biancocelesti hanno provato a puntare su alcune big internazionali – Lucileia su tutte -, è arrivata la rivoluzione. Confermato un nocciolo duro formato dalle varie Barca, Xhaxho, Agnello, Beita etc…, il mercato ha avuto una parola chiave: gioventù.

La Lazio ha infatti varato la linea verde anche in campagna acquisti. Ceccobelli (2001), Felicetti (1995), Taninha (1993), Piersimoni (1997), D’Angelo (1990), Vanelli (2000) e la sola Pinheiro nata nel prima degli anni ’90 (1989). A queste si è aggiunta anche Alessia Grieco, talento classe ’99 ufficialmente aggregata dalla Juniores. Insomma, una vera rivoluzione, la meglio gioventù capitolina.

“Essendo una squadra molto giovane – commenta il patron Daniele Chilelli -, potremmo incontrare qualche difficoltà mentale, e, in alcuni casi, accusare un pizzico di inesperienza. Allo stesso tempo, però, sfrutteremo la nostra fisicità e punteremo sul ritmo, oltre che sull’entusiasmo. In questo momento il Montesilvano è un gradino sopra tutte le altre, ma i campionati si vincono nel mercato di dicembre, quindi vedremo. Montesilvano a parte, però, per ora vedo grande equilibrio. Siamo una squadra giovane e nuova, quindi diventa difficile fissare un traguardo vero e proprio. Sicuramente, ci piacerebbe raggiungere la Final Eight di Coppa Italia e i playoff scudetto”.

S.S. LAZIO C5
IL TECNICO
: Daniele Chilelli, confermato
LA ROSA: Nagy, Tirelli, Luzi, Barca, Agnello, Beita, Sabatino, Taninha, Pinheiro, Xhaxho, Piersimoni, Vanelli, D’Ambrosio, Ceccobelli, Felicetti, D’Angelo, Grieco

*foto Calcio a 5 Live