Live Match

Serie A femminile: il Breganze ferma il Kick Off. Salinis, aggancio in vetta

14-04-2019
Serie A femminile: il Breganze ferma il Kick Off. Salinis, aggancio in vetta

Si forma una coppia sul gradino più alto della Serie A femminile al termine della ventiseiesima giornata: il Kick Off cade in casa per mano del Breganze e subisce l’aggancio della Futsal Salinis, il big match del PalaSantaFilomena premia un Montesilvano ora a -3 dalla vetta.

AGGANCIO ROSANERO La terza sconfitta in stagione regolare costa al Kick Off il primato in solitaria della categoria regina. Il Breganze espugna 2-1 il Seven Infinity di Gorgonzola e coglie tre punti pesantissimi in ottica playoff: Boutimah sblocca nel primo tempo, dopo il momentaneo pari di Vieira è Alves a realizzare il gol che piega le sandonatesi di Russo. La Futsal Salinis non si fa pregare e, grazie al 4-1 sul Real Grisignano, raggiunge lassù quelle con la coccarda tricolore al petto: Dal’maz e Azevedo spianano la strada al team di Bellarte, che arrotonda con Siclari e Rozo prima della rete della bandiera di Ziero. Il Montesilvano non molla le due battistrada e consolida il podio con il 2-1 al Futsal Florentia negli attesissimi 40′ di Chieti: Valeria risponde a Guidotti, Elpidio griffa a metà ripresa il successo delle abruzzesi.

ROAD TO PLAYOFF Ternana e Italcave Real Statte restano a braccetto in quinta posizione e, soprattutto, si assicurano un biglietto per i prossimi playoff scudetto grazie a due affermazioni esterne dalla proporzioni nettamente differenti. Le Ferelle mostrano i muscoli in quel di Marigliano nel 9-1 alla Woman Napoli: Lucileia si porta a casa il pallone, Tampa e Vanessa segnano una doppietta a testa. Marina Belam firma il blitz delle rossoblù al PalaOlgiata: l’1-0 incassato a 2′ dalla sirena complica ulteriormente la rincorsa salvezza dell’Olimpus, reduce dall’avvicendamento in panchina Lelli-Radice. È la Futsal Cagliari a emergere dal plotone di metà classifica: le sarde regolano il Flaminia con un 7-3 nel quale brillano le solite Gabriela e Gasparini, sorpassando una Lazio sconfitta 4-2 e raggiunta a quota 39 dal Falconara nell’anticipo del sabato. Turno favorevole anche al Bisceglie: il tris di Matijevic e l’acuto di Buzignani permettono a Ventura di espugnare 4-0 il campo della Royal Team Lamezia e alimentare la caccia alla post season.