Serie A e Juniores: Pamela Presto è il simbolo della domenica della Ternana

Serie A e Juniores: Pamela Presto è il simbolo della domenica della Ternana

Domenica sarà una delle protagoniste in campo e soprattutto il simbolo più lampante della giornata, ovvero Pamela Presto centrale difensivo con le Ferelle e Mister delle terribili Ferelline che scenderanno sul gommato del Pala Di Vittorio per disputare la Finalissima Under 17 Regionale alle ore 20.30

Per la prima volta sarai impegnata in due ruoli diversi domenica con due partite più che importanti, come gestirai le emozioni?

“Sarà una domenica speciale, due partite fondamentali con due ruoli opposti; non so quante volte possa capitare in una carriera sportiva. Da giocatrice è capitato più volte di giocare un quarto di finale scudetto, da allenatrice invece è la prima volta che raggiungo una finale. Saranno quindi emozioni nuove e diverse, ci servirà un Palazzetto molto caldo.”

Sarà la prima finale a livello giovanile della Ternana Femminile quanto senti tuo questo risultato storico?

“Sono soddisfatta di quello che abbiamo fatto fino ad ora. Il gruppo ha lavorato bene e sapevo che lavorando bene potevamo arrivare fin qui. Il merito è di tutte le ragazze che giorno per giorno si sono impegnate per raggiungere questo traguardo.”

Sei da questa stagione a Terni, ma avrai già avuto modo di capire quanta rivalità c’è con Perugia, sarà quindi una finale ancora più bella e difficile da giocare?

“Sì sicuramente a livello emotivo sarà una partita impegnativa. I derby sono sempre le partite più belle da giocare soprattutto per le ragazze che hanno la fortuna di indossare la maglia della propria città. Sarà uno stimolo in più per  dare il 100% in campo.”

Una stagione estremamente positiva a Terni ti aspettavi tutto questo quando hai accettato l’offerta della Ternana Femminile?

“Sapevo di arrivare in un club importante e mi aspettavo una stagione positiva; così è stato. Sono contenta per quello che abbiamo fatto fino ad ora ma adesso viene il bello. Sperando di ottenere i migliori risultati sia da giocatrice che da allenatrice del settore giovanile.”

Tania Comanducci

Foto Luca Pagliaricci

Ufficio Stampa Ternana Calcio Femminile