Serie A, dietro il Pesaro c’è di nuovo l’AeS. Ottovolante Came Dosson. Feldi di rimonta

04-01-2020
Serie A, dietro il Pesaro c’è di nuovo l’AeS. Ottovolante Came Dosson. Feldi di rimonta

L’inizio del nuovo anno (e del girone di ritorno) non cambia l’alta classifica di Serie A. L’AcquaeSapone Unigross non è quella dell’andata, debuttante con un pari ad Arzignano in regular season. Si sapeva. Al PalaRigopiano di Pescara arriva un’altra conferma: il roster di Bellarte imita Pesaro e Rieti, tiene la porta inviolata, il rientrante Gui fa doppietta nel comodo 6-0 al Grifo, così i vice campioni d’Italia tornano al secondo posto, a un punto dall’Italservice capolista. L’ottavo risultato utile di fila di Sylvio Rocha è un successo: Juan Fran, Belsito, Murilo Schiochet e il solito Grippi piegano 4-3 il Kaos Mantova. Feldi Eboli di rimonta: sotto 2-0 a Ostia contro il Lido, ci pensa Fornari (tripletta) a ribaltare (4-2) i lidensi di Grassi.

NEGLI ANTICIPI Pesaro e Real Rieti super e da clean sheet: l’Italservice rifila una cinquina al Genova con un Borruto elevato al cubo, gli amarantocelesti sotto gli occhi del nuovo arrivato Lukaian annichiliscono 7-0 un Meta Catania in grandissima difficoltà, con cinque sconfitte alle spalle. Vince anche il Sandro Abate, ma solo grazie a un gol di Menzeguez a 7″ dal suono della sirena contro il Cybertel Aniene. La sorpresa di giornata arriva da Salandra, dove il Colormax Pescara impone il primo stop casalingo al Signor Prestito CMB. Primo squillo in trasferta del Petrarca Padova: Dudu Costa decide l’amarcord di Luca Giampaolo al PalaBianchini.

SERIE A – 16ª GIORNATA
SABATO 4 GENNAIO 2020 – ORE 18.30

TODIS LIDO DI OSTIA-FELDI EBOLI 2-4

ACQUAESAPONE UNIGROSS-REAL ARZIGNANO 6-0

CAME DOSSON-KAOS MANTOVA 4-3